CalcioNewsSport

Serie A, Udinese-Inter 0-2: Lukaku super

Una doppietta dell’attaccante belga regala i tre punti ai nerazzurri

Nel posticipo serale della ventiduesima giornata di campionato, l’Inter vince 2-0 sul campo dell’Udinese e resta in scia della Juventus. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa la squadra di Conte sblocca la gara con Lukaku che sfrutta l’assist di Barella. La rete del raddoppio la realizza qualche minuto dopo sempre l’attaccante belga su calcio di rigore, concesso per un fallo di Musso su Sanchez. Domenica prossima il derby col Milan.

IL TABELLINO
UDINESE-INTER 0-2

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck (27′ st Jajalo); Stryger-Larsen, Fofana (38′ st Teodorczyk), Mandragora, De Paul, Sema (27′ st Zeegelar); Okaka, Lasagna. A disp.: Nicolas, Perisan, Ekong, Ter Avest, Walace, Nestorovski. All.: Gotti
Inter (3-5-2): Padelli; Skriniar; De Vrij, Bastoni; Moses (38′ st D’Ambrosio), Vecino, Barella, Eriksen (13′ st Brozovic), Young; Esposito (14′ st Sanchez), Lukaku. A disp.: Handanovic, Stankovic, Godin, Ranocchia, Biraghi, Asamoah, Agoume, Candreva. All.: Conte
Arbitro: Di Bello
Marcatori: 19′ st e 26′ st rig. Lukaku (I)
Ammoniti: Barella (I), Stryger-Larsen (U), Bastoni (I), Musso (U), Lasagna (U)
Espulsi:
Note:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.