Breaking NewsCalcioPagina Nazionale

Serie A, Verona-Lazio 1-5: tris di Immobile

I biancocelesti agganciano l’Atalanta al terzo posto

La Lazio vince 5-1 a Verona e aggancia l’Atalanta a quota 75 punti in classifica. Al rigore di Amrabat al 38′ risponde Immobile, sempre dal dischetto a fine primo tempo. Il centravanti completa la tripletta all’84’ e al 94′ (altro rigore) e si porta a 34 gol in campionato. Nel mezzo le reti di Milinkovic-Savic (56′) e Correa (62′).

IL TABELLINO

VERONA-LAZIO 1-5

VERONA (3-4-2-1): Radunovic, Gunter, Veloso (87′ Lucas Felippe), Rrahmani; Faraoni (80′ Dimarco), Amrabat, Pessina, Lazovic; Eysseric (87′ Stepinski), Zaccagni (68′ Salcedo), Borini (68′ Di Carmine). A disp.: Silvestri, Berardi, Badu, Di Marco, Terracciano. All.: Juric.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (65′ Vavro), Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (88′ Armini), Milinkovic-Savic (88′ A.Anderson), Parolo, Luis Alberto, D.Anderson (65′ Lukaku); Correa (68′ Caicedo), Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Cataldi, Falbo, Jony, Adekanye. All.: Inzaghi.

ARBITRO: Volpi di Arezzo.

MARCATORI: 37′ su rig. Amrabat (V), 45+5′ su rig. Immobile (L), 56′ Milinkovic-Savic (L), 83′ e 90+4′ su rig. Immobile (L). 

NOTE: Ammoniti: Rrahmani, Radunovic (V); Marusic, Strakosha (L). Recupero: 3′ – 5′.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.