• Mar. Ott 4th, 2022

Al via oggi nella città di Sessa Aurunca la 29° edizione del Festival di Musica d’Insieme

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La città di Sessa Aurunca, apre le sue porte nuovamente alla musica d’autore, parliamo del Festival di Musica d’Insieme giunto alla sua 29 edizione. Questa rassegna, è riservata al repertorio classico da Camera. La suddetta Kermesse, si svolgerà dal 23 al 28 Settembre, presso il suggestivo e maestoso, nonchè splendido Castello Ducale di Sessa Aurunca. La direzione artistica, è curata da Susanne Hopfer. I concerti vedono l’esecuzione di musicisti di notevole virtuosismo come i violinisti Willy Zimmermann, Daria Zappa, i violisti Mattia Buchholz e Davide Navelli, i violoncellisti Lucas Fels, Jan Ickert, come il pianista Ozgur Aydin e la flautista  Susanne Hopfer.  Entrando nel dettaglio della suddetta rassegna, domani alle ore 20, nel cortile del Castello Ducale è previsto il canonico appuntamento e cioè l’Anteprima del Festival. L’ingresso ai cultori e appassionati del genere musicale sarà libero. Per quanto concerne la prima serata, quella di sabato alle ore 20:30, si terrà nel Salone del sopraccitato Castello Ducale intitolato al compianto “Rainer Kussmaul”, maestro di violino tedesco, nonchè direttore artistico per tanti anni della splendida manifestazione di respiro internazionale, poichè richiama artisti che si esibiscono sul palcoscenico provenienti da tutto il mondo. Per quanto riguarda i dettagli del concerto, verranno eseguiti brani di Dimitri Shostakovich e per l’esattezza 5 pezzi per due violini e pianoforte. Preludio. Gavotte Elegia Walzer Polka. Successivamente si passerà a brani di Bohuslav Martinu, riservati al trio flauto, violoncello e pianoforte. Lettura di poesie, Infine saranno eseguiti brani di Bedrich Smetana, riservato al Quartetto d’archi opera N 1 “From My Life”. Lunedì prossimo, nel canonico orario delle 20,30, vi sarà il secondo concerto con l’esecuzione di brani di Joseph Haydn e per la precisione per il Trio N. 39 in GM Hob XV:25 “Zingaro” per violino, violoncello e pianoforte. Successivamente verranno eseguiti brani di George Abraham Schneider, e cioè un Quartetto in gm. opera 69/3 per flauto, violino, viola e violoncello, Lettura di poesie, Nella parte finale protagoniste le opere di Antonin Dvrorak, piano Quintetto N. 2 opera 81. Mercoledì 28, sempre alle 20,30 ci sarà un altro concerto con brani di Ferdinand Ries, quintetto con flauto bm. opera 107. si proseguirà con i brani di Massimiliano Matesic, “Hudba”, per pianoforte e quartetto d’archi Lettura di poesie. La serata, sarà chiusa dall’esecuzione di brani di Antonin Dvrorak Sestetto d’archi opera 48. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi