CelloleNewsSanitàSessa Aurunca

Sessa Aurunca/Cellole. Arrivata auto per l’ U.O. Salute Mentale dell’Asl. Intervenuti Sangiorgio e Cerrito

Il servizio di U.O. Salute Mentale dell’Asl di Sessa Aurunca, negli ultimi anni, non era

più in possesso di auto che consentissero la visita a domicilio dei vari pazienti che ne hanno necessità. Soprattutto per tutti quelli dislocati nelle frazioni di Sessa Aurunca e di Cellole, dove da circa 4 anni non si è più avuta visita a domicilio degli addetti dell’Asl U.O. Salute Mentale , per i pazienti che ne avessero reale necessità. A sollevare la problematica è stato il dott. Pasquale Sangiorgio, Presidente dell’Associazione Renovatio Cellole, Artigiani e Commercianti, che dal 23 Marzo, ha rappresentato all’Asl la problematica che grava sui pazienti, da circa quattro anni. Nessun paziente a Cellole ha più ricevuto l’assistenza domiciliare mensile, a causa della mancanza appunto dell’auto per effettuare gli spostamenti dei medici ed infermieri nei vari paesi.

Pasquale Sangiorgio

Dopo vari contatti, il Presidente Ass.ne Amici de “L’Altra Italia”, Gaetano Cerrito, ha contattato più volte la direzione generale dell’ASl di Napoli. Dopo aver contattato successivamente la direzione di Caserta, ieri finalmente dopo quattro anni è arrivata la prima auto per consentire gli spostamenti dello staff medico tra le varie frazioni di Sessa, e Cellole. Il Presidente Cerrito ringrazia la Direzione Generale dell’Asl di Caserta per il tempestivo e risolutivo intervento.

Gaetano Cerrito, da sempre impegnato nel sociale e per il territorio, con grande entusiasmo ha condiviso questo obbiettivo, con Pasquale Sangiorgio, che lo ha pubblicamente omaggiato con un video sulla pagina Facebook (in articolo).

Grande entusiasmo condiviso anche dai medici e dagli operatori dell’Asl U.O. Salute Mentale di Sessa Aurunca, che erano fino ad oggi immobilizzati, senza poter effettuare assistenza domiciliare. Adesso sono operativi per i controlli a domicilio dei pazienti, risultato importante più che mai in questo momento, dove bisogna limitare al massimo gli spostamenti della popolazione, soprattutto da un comune all’altro.

Il video di Pasquale Sangiorgio
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Demelza Marotta
Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata

    Comments are closed.