• Mar. Gen 18th, 2022

Sessa Aurunca. Coronavirus, un caso sospetto al San Rocco

SESSA AURUNCA. E’ appena stato comunicato dalla Direzione Sanitaria dell‘Ospedale San Rocco, la presenza di un caso sospetto di Coronavirus.

Si tratta di una signora, originaria di Sparanise, affetta da febbre e difficoltà respiratorie. I suoi figli sarebbero rientrati a casa da Bergamo , dove lavorano come insegnanti. La donna è stata accompagnata dal figlio , che ora è rientrato a casa per iniziare la quarantena domiciliare. I figli hanno dichiarato di essere asintomatici. Qualore ci fosse qualsiasi tipo di sviluppo, chiameranno il 1500. Il numero è stato attivato dal Ministero della Salute. Il numero di pubblica utilità è attivo h24, dal 27 gennaio scorso. Al 1500, Dirigenti sanitari e mediatori culturali rispondono a tutte le domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus 2019-nCoV.

La tenda per i casi sospetti, allestita al San Rocco

La situazione all’Ospedale San Rocco sembra essere sotto controllo. E’ aperto regolarmente il Pronto Soccorso ed è attivo il percorso destinato ai casi sospetti di Coronavirus. La tenda destinata alle emergenze, è stata installata proprio ieri. Consente di ridurre i rischi di contagio con eventuali pazienti infetti, che eseguono un percorso differente dal Pronto Soccorso. La tenda è posizionata nello spazio adiacente il nosocomio. In queste ore, molti altri Ospedali della Campania stanno installando la tenda, per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Restiamo in attesa dei risultati del tampone, che, probabilmente si avranno in tarda serata, dal Cotugno di Napoli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Demelza Marotta

Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata