Comunicati StampaNews

Sessa Aurunca. Festival internazionale del Cortometraggio “Periferia dell’impero”, al via la decima edizione

Si avvicina la decima edizione del Festival internazionale del Cortometraggio “Periferia dell’impero”

Appuntamento nella splendida cornice del cortile del Castello di Sessa Aurunca il 12, 13 e 14 luglio

SESSA AURUNCA. Tutto pronto per la decima edizione del Festival internazionale del Cortometraggio “Periferia dell’impero”. Nella splendida cornice del cortile del Castello di Sessa Aurunca il 12, 13 e 14 luglio sarà possibile assistere alla proiezione dei diciannove migliori cortometraggi che hanno superato la selezione tra gli oltre duecento titoli che hanno partecipato a questa edizione del decennale.

Film provenienti da ogni parte del mondo e di assoluta qualità (tra gli altri il corto vincitore del festival di Cannes) per cui il lavoro della giuria, composta da Romolo Calcagno, Miriam Filippelli, Filippo Ianniello, Antonello Marcello, Emma Piano, Adolfo Sasso e Antonio Torrese, è stato tutt’altro che facile.

Diverse le novità dell’edizione del decennale: accanto all’ormai tradizionale premio per il miglior film, sono previsti riconoscimenti anche per la migliore opera di autore “emergente” oltre che per il miglior attore e la migliore attrice protagonista.

Nel corso delle tre serate poi (anche questa una novità perché negli anni passati il festival si articolava in sole due serate), come da consolidata abitudine, il pubblico avrà la possibilità di scegliere il corto a cui sarà assegnato il premio della “giuria popolare”. Non muta però la vocazione del Festival di dare voce a temi che spesso restano “periferici”, forse di recente ancor di più, nella crescente spettacolarizzazione della produzione cinematografica. Dal dramma dei migranti alla violenza sulle donne, dalla precarizzazione dei diritti e del lavoro ai tormenti esistenziali che segnano spesso le “vite degli altri”. Non mancheranno, tuttavia, tra i film selezionati, anche commedie dal tratto più leggero ma non per questo meno apprezzabile.

Come da un decennio a questa parte l’opportunità di portare in un piccolo centro, collocato alla “periferia dell’impero” il grande cinema internazionale si deve soprattutto alla tenacia ed al lavoro del circolo Arci Matidia, guidato dall’instancabile Silverio Cardone, ed al contributo della Chiesa valdese, che ha finanziato parte delle spese del festival, del Cineforum aurunco e dell’amministrazione comunale di Sessa Aurunca che ha assicurato il suo patrocinio.

Tra due settimane, quindi, appuntamento al Castello ducale per tutti gli appassionati e i cultori della “settima arte”, ma anche per quanti, si spera soprattutto giovani, intendono avvicinarsi per la prima volta ad una modalità di espressione artistica, il cortometraggio, che ha rappresentato e rappresenta tutt’ora la fucina per quanti poi riescono a misurarsi con la produzione cinematografica dei grandi circuiti nazionali ed internazionali.

Come amano ricordare gli organizzatori del festival, Paolo Sorrentino, forse il regista italiano più acclamato degli ultimi anni, iniziò la sua carriera proprio girando un cortometraggio a Sessa Aurunca. Un auspicio per i tanti artisti che si cimentano, alcuni già con notevole professionalità, nell’arte cinematografica e che gli spettatori avranno modo di conoscere durante le serate del Festival.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: