• Ven. Ott 15th, 2021

Sessa Aurunca. Gli Operai del Consorzio sui tetti senza stipendio, ma il Sindaco Sasso li insulta

DiThomas Scalera

Apr 11, 2017

Mattinata di tensione a Sessa Aurunca, dopo che gli operai del Consorzio Aurunco di Bonifica senza stipendio da oltre due anni sono saliti sul tetto del loro stabile.
Una protesta in contemporanea con una importante riunione in Regione sul futuro dell’Ente ma dove presumibilmente ci saranno ulteriori notizie negativi, tra cui le possibili dimissioni del Commissario Carotenuto.
Inoltre, l’emendamento promesso dal Consigliere Regionale Oliviero è apparso una ennesima illusione per le centinaia di maestranze disperate.
Ad oggi, nessun investimento della Regione e nessuna impignorabilità ha favorito il CAB che resta ad oggi senza un Euro.
Situazione di crisi di liquidità che ha costretto i dipendenti alla sospensione di ogni attività ( FATTO DI CUI ABBIAMO AMPIAMENTE GIA’ PARLATO).
Stamattina, poi, si è consumata una vicenda incresciosa. Gli operai in protesta sui tetti, hanno salutato  il Sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso che passeggiava per il centro cittadino, subendo però la risposta dura del primo cittadino: “questa è inciviltà”.
Gli operai sono rimasti allibiti e senza parole.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru