• Mer. Feb 8th, 2023

Sessa Aurunca. I Consiglieri Comunali del PD chiedono a Landolfi di ritirare le dimissioni da capogruppo provinciale

I Consiglieri Comunali del PD di Sessa Aurunca chiedono ad Alessandro Landolfi di ritirare le dimissioni da capogruppo provinciale

“I Consiglieri Comunali del PD di Sessa Aurunca Silvio SassoMassimo Schiavone e Carlo Loffredo esprimono apprezzamento e condivisione per le parole di Alessandro Landolfi che con gesto non usuale si è anche dimesso da capogruppo alla Provincia per dare più forza al suo ragionamento politico. In questo momento il PD ha bisogno di politica, di valori, di energie piuttosto che di frettolosi tatticismi di posizionamento che finiscono per danneggiare gli stessi candidati già in campo. La fase costituente va riempita di contenuti, soprattutto nel mezzogiorno dove la crisi sociale e quella economica sono più marcate e dove il governo di destra è piuttosto distratto. Il nuovo PD dovrà essere aperto, rinnovato, rivolto ai giovani, attento alle fragilità sociali come ai diritti, all’equità fiscale e alle possibilità produttive. Bene dunque Landolfi a cui chiediamo tuttavia di ritirare le dimissioni e continuare la sua azione da capogruppo alla Provincia di Caserta forte della sua chiara e utile posizione politica. A breve tutti sceglieremo i nostri candidati e lo faremo per il PD e per il futuro dell’Italia e dell’Europa, non per noi o per un angolino marginale.”

Massimo Schiavone 

Silvio Sasso 

Carlo Loffredo

(Consiglieri Comunali PD Sessa Aurunca)

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa