• Mar. Ago 16th, 2022

Sessa Aurunca. Il maestro Nicola Piovani delizia la platea dello stadio “Cappuccini”

Il maestro Nicola Piovani delizia la platea dello stadio “Cappuccini” di Sessa Aurunca

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). Prosegue senza soste il nutrito programma di eventi culturali nella città di Sessa Aurunca con musica e teatro in calendario con protagonisti artisti di notevole livello. Nello stadio “Cappuccini” di Sessa Aurunca, teatro che trasuda storia calcistica, impianto ormai da anni in disuso, vetusto ma nel contempo tempio pagano pallonaro ed ornai destinato ad altri usi e finalità, si è svolto il concerto del grande artista pianista, compositore e direttore d’orchestra Nicola Piovani, autore di celebri colonne sonore come quella del film di Roberto Benigni “La Vita è Bella” che gli è valsa il Premio Oscar. Il cinema ha occupato una parte importante della sua prestigiosa carriera, infatti le musiche realizzate da Nicola Piovani hanno accompagnato Film di registi come Marco Bellocchio, Nanni Moretti, Mario Monicelli, Giuseppe Tornatore e del mitico maestro per eccellenza Federico Fellini. Nicola Piovani ha deliziato la notevolissima cornice di pubblico presente in visibilio con il suo magico stile al pianoforte sfoderando il suo vastissimo repertorio. La grande serata all’insegna della musica d’autore grazie alla performance di una delle eccellenze nel campo sia di rilievo nazionale, nonchè internazionale. I brani proposti sul palco sono stati intervallati da racconti ed esperienze di vita vissuta dall’artista nelle tante collaborazioni con personaggi che rappresenteranno come se avessero il dono dell’immortalità la storia musicale italiana e non solo, parliamo del cantautore genovese un grande poeta della canzone e cioè Fabrizio De André. Per dovizia di particolari e ad onor di cronaca, lo spettacolo musicale andato in scena, si è consumato tra gli scroscianti applausi del pubblico presente, dopo il bis concesso dal maestro Piovani. L’evento musicale doveva svolgersi nella maestosa e splendida cornice del Teatro Romano a fare da corollario, successivamente la sede è stata modificata e sostituita con il sopraccitato Stadio “Cappuccini”.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale