AssociazioniCronacaLavoroNews

Sessa Aurunca. Lavoro ed economia sociale, al via le conferenze promosse dalla Diocesi


Prenderanno il via a partire dal prossimo 21 gennaio le conferenze promosse dalla Diocesi di Sessa Aurunca, guidata dal vescovo Mons. Orazio Francesco Piazza, e dal Centro Studi sociali e civili “Tommaso Moro”. Il tema del ciclo di conferenze sarà il lavoro e l’economia sociale, con tutti gli aspetti che ne conseguono. Gli incontri si svolgeranno presso il Centro diocesano di SS. Casto e Secondino a partire dalle ore 15:30. Queste le date e le conferenze già programmate per il 2017: – si comincerà, come detto in precedenza, il 21 gennaio con il seminario dal tema “Magistero sociale della Chiesa e umanizzazione del sociale”, alla presenza di sua Eccellenza Mons. Orazio Francesco Piazza; – l’11 febbraio si terrà la conferenza “L’enciclica ‘Laudato Si’: il problema della corruzione e l’economia sociale civile”, con il Prof. Flavio Felice; – il 25 febbraio il tema delal conferenza sarà “Il lavoro come fondamento della vita sociale e realizzazione della persone al tempo della globalizzazione” con il Prof. Giacomo Di Gennaro; – il 17 marzo ci sarà la conferenza “Rapporto italiani nel mondo. Focus disoccupazione giovanile” con la Dottoressa Delfina Licata; – il 25 marzo infine l’ultimo incontro “Giovani e innovazione” con la “o12 Factory” e rappresentanti di imprese locali. Inoltre nel mese di aprile (la data è ancora da definire) si svolgerà la consegna del “Premio Tommaso Moro”. Per ulteriori iniziative in merito alle conferenze è possibile visitare il sito internet www.csstommasomoro.it (indirizzo e-mail: [email protected]) o il sito della diocesi di Sessa Aurunca www.diocesisessa.it.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.