• Mer. Gen 19th, 2022

Sessa Aurunca. Legambiente vigilerà sulla questione Buttol

E’ notizia che ha destato nei giorni scorsi preoccupazione e dibattiti sui social, la Buttol e l’impianto di rifiuti speciali sulla Domiziana.

La ditta infatti ha comunicato l’avvio del procedimento di una “variante sostanziale alla gestione di un impianto di rifiuti pericolosi e non pericolosi ai sensi dell’art. 208 del D.Lgs. 152/2006, ubicato nel Comune di Sessa Aurunca , via Domiziana, km 0,350”.

Sulla vicenda si è pronunciato il Sindaco della città Lorenzo Di Iorio, che, con un comunicato, ha tranquillizzato per il momento la cittadinanza, garantendo che è intenzione dell’amministrazione recuperare e valorizzare l’area in oggetto.

La ditta Buttol comunicò l’avvio del procedimento di una “variante sostanziale alla gestione di un impianto di rifiuti pericolosi e non pericolosi ai sensi dell’art. 208 del D.Lgs. 152/2006, ubicato nel Comune di Sessa Aurunca (CE) – via Domiziana km 0,350” nel Giugno scorso. Di conseguenza, è stata indetta la conferenza servizi tenutasi il 15 Settembre, a cui sono stati invitati il Sindaco del Comune di Sessa Aurunca, la Provincia di Caserta – Settore Ambiente, l’ARPAC, l’Asl Sessa Aurunca, Comando VV.FF., l’Ente d’Ambito e la stessa ditta Buttol srl. Presenti il funzionario direttivo della UOD, nonché Responsabile del Procedimento, e l’ingegnere delegato dalla ditta in questione. Dalla lettura del verbale trasmesso al Comune di Sessa Aurunca, in data 15 settembre 2021, si evince che nella seduta della conferenza si è proceduto alla lettura della nota dei VV.FF., con cui si chiedono integrazioni per l’espressione del parere di competenza, e del parere tecnico ARPAC n. 44/AN/2021. Relativamente al parere tecnico ARPAC n. 44/AN/2021, la ditta Buttol srl chiedeva un termine di 60 gg. per controdedurre, concesso dalla Conferenza dei Servizi e da inviare a tutti gli Enti interessati.  Il 15 novembre 2021 il Comune di Sessa Aurunca (CE) riceve mail-pec con allegata relazione tecnica integrativa della Buttol srl in risposta al parere tecnico ARPAC n. 44/AN/2021.

Al momento è stata convocata dall’Amministrazione, la nuova Conferenza di servizi, invitando tutti gli Enti interessati, perchè è indispensabile una valutazione di politica ambientale in quanto l’insediamento ricade in un’area “sensibile”. E come suddetto, con l’intenzione di recuperare e valorizzare l’area.

A tal proposito riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione del Presidente del Circolo Legambiente di Sessa Aurunca, dott.ssa Pina Petrillo, che segue.

“La questione Buttol, che tanta preoccupazione sta destando nei cittadini, è seguita con molta attenzione dal nostro Circolo di Legambiente che, come ha fatto per decenni, ha acquisito tutta la documentazione per non parlarne a sproposito. Naturalmente, seguiamo anche l’aspetto istituzionale della questione, poichè la decisione sugli sviluppi dell’intera problematica è innanzitutto politica. Tutto ciò non ci esime dall’avere un atteggiamento di solerte vigilanza, per prevenire eventuali svolte che potrebbero non essere condivisibili. Pur fidando nell’approccio responsabile dell’Amministrazione comunale, ci dichiariamo pronti a qualunque iniziativa dovesse rendersi necessaria”.

Pina Petrillo Presidente Circolo Legambiente Sessa Aurunca
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Demelza Marotta

Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata