• Lun. Ott 18th, 2021

Il sequestro è stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Sessa Aurunca

SESSA AURUNCA. La Guardia di Finanza di Sessa Aurunca ha eseguito un sequestro preventivo di beni del valore di circa 2 milioni di euro, disposto dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti dell’imprenditore G.P. (46 anni), titolare di due aziende operanti nel settore del commercio online di prodotti per l’informatica e l’elettronica, responsabile di un’ingente evasione fiscale attraverso il noto sistema delle “frodi carosello”.

Le indagini si sono concentrate su una particolare tipologia di commercio elettronico denominata “Dropshipping”, consistente in una triangolazione nella quale intervengono un fornitore (cosiddetto dropshipper), il rivenditore ed il cliente finale/acquirente.

L’imprenditore indagato era riuscito a interporre tra le proprie aziende e il dropshipper francese decine di società cartiere disseminate in tutta Italia, le quali avevano l’unico scopo di acquistare sul mercato europeo prodotti per l’elettronica per poi rivenderli alle stesse aziende senza l’assolvimento di alcun obbligo tributario.

Grazie a questa interposizione, le imprese indagate sono riuscite ad assicurarsi indebiti crediti d’imposta che venivano utilizzati in detrazione per abbattere il carico fiscale Iva.

Il relativo risparmio d’imposta (circa 2 milioni di euro a fronte dell’utilizzo di fatture false per circa 9 milioni di euro) ha consentito all’imprenditore di effettuare tali vendite a prezzi più convenienti rispetto a quelli di mercato, provocando così un’illecita distorsione della libera concorrenza ai danni degli operatori onesti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale