Mer. Feb 19th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Sessa Aurunca. Omicidio al San Rocco, Matteo Salvini attacca: “Indegno di un paese civile”. Replicano i Giovani democratici: “Niente caccia alle streghe”

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

 

Il gravissimo fatto di cronaca avvenuto stamane all’Ospedale civile “San Rocco” di Sessa Aurunca, l’omicidio del

77enne Luca Toscano da parte di un immigrato ricoverato lì per cure psichiatriche ed arrestato la sera prima dalla

Polizia, è venuto alla ribalta delle cronache nazionali tanto da provocare l’intervento del Ministro dell’Interno Matteo Salvini il quale in un post (che riporta il link di un articolo del quotidiano “Libero” sulla vicenda) sulla sua pagina ufficiale Facebook ha dichiarato: “Massacrato a colpi di pugni in testa ad opera di un immigrato. Morire a 77 anni in un ospedale in questo modo non è degno di un Paese civile”. Il post del Ministro dell’Interno ha subito provocato una serie di polemiche politiche anche a livello locale. Da più parti sono state mosse critiche all’indirizzo del leader della Lega reo di aver strumentalizzato la vicenda. A stretto giro di posta è arrivata la replica dei Giovani Democratici di Sessa Aurunca che sempre via Facebook hanno preso posizione in merito: “Caro Ministro la vicenda é veramente tragica. Peró attenzione! Noi non vogliamo difendere nessuno, la giustizia farà il suo corso. Dubitiamo lei conosca Sessa Aurunca. Il nostro comune – scrivono i Giovani Democratici –, pur colpito dai problemi quotidiani di qualsiasi altro borgo d’Italia, é una sorta di oasi felice in una provincia difficile come quella di Caserta. Sarebbe forse utile parlare di diritto penale? Sarebbe forse utile discutere di sciacallaggio e caccia al “negro”? Probabilmente, visti i tempi, no! Però la preghiamo di non fare speculazione sulla nostra amata città, che le garantiamo, é un centro dove l’integrazione é massima. È un centro dove i ragazzi richiedenti asilo mangiano con noi, si divertono con noi. Sessa non deve essere oggetto di speculazione. Quello che é accaduto é gravissimo, ma é una triste realtà del sistema Italia in generale. Silenzio e preghiera per la vittima, questo chiediamo, non la caccia alle streghe. Confidiamo ora e sempre nella giustizia. (Questo il nostro pensiero, abbiamo tentato di portarlo direttamente all’attenzione del ministro, ma non compare sulla sua pagina)”. Le polemiche polemiche politiche in merito all’omicidio avvenuto all’ospedale di Sessa Aurunca sembrano destinate a proseguire ancora nei prossimi giorni. A prescindere dalle proprie posizioni politiche e dal proprio ruolo, istituzionale o meno, tutti in queste ore dovrebbero rispettare il dolore della famiglia del povero Luca Toscano. Le indagini, ancora in corso da parte degli inquirenti, chiariranno la dinamica dei fatti e accerteranno tutte le responsabilità.

In basso il post del Ministro dell’Interno Matteo Salvini sul tragico episodio del San Rocco ed uno spezzone di un video nel quale interviene sulla vicenda:

 

Il problema sono i delinquenti.. il problema sono i pezzi di merda.Censirli ed allontanare tutti gli irregolari. Piena solidarietà alla famiglia di questo uomo, poteva essere un nostro nonno..😔

Gepostet von Fabio Della Rocca am Dienstag, 3. Juli 2018

LEGGI ANCHE:

https://www.v-news.it/sessa-aurunca-bernardo-mazzeo-eletto-presidente-del-consorzio-turistico-pro-loco-degli-aurunci/

https://www.v-news.it/sessa-aurunca-dramma-allospedale-paziente-problemi-psichici-uccide-un-77enne/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close