Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Sessa Aurunca. Processo medici ospedale: esclusa l’ipotesi di associazione a delinquere

1 min read

Ritenuto infondato il reato di associazione a delinquere per i medici dell’ospedale di Sessa Aurunca

La Cassazione ha rigettato il ricorso del PM

SESSA AURUNCA. Venerdì 12 luglio la seconda sezione della Suprema Corte di Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso presentato dal Pubblico Ministero Ida Capone avverso l’ordinanza del 19 aprile scorso del Tribunale delle Libertà di Napoli che aveva già escluso l’ipotesi di reato di associazione a delinquere per i dirigenti medici Nives De Francesco, Leone Rocco e Anna Maria Sorrentino, difesi dall’Avv. Luigi Imperato, e Pasquariello Ferdinando, difeso dall’Avv. Gennaro Iannotti.

Viene definitivamente escluso, quindi, il patto tra i medici ipotizzato dalla pubblica accusa finalizzato alla truffa a danno dell’Asl e dell’azienda ospedaliera.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/sessa-aurunca-rapina-e-tentata-estorsione-fermata-una-giovane/

    Rapina e tentata estorsione

  2. https://www.v-news.it/cellole-controllo-e-tutela-del-territorio-arrivano-le-guardie-volontarie/

    Guardie volontarie a Cellole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open