• Gio. Ott 28th, 2021

Sessa Aurunca. "San Leone IX", domenica il convegno d'arte sul Patrono della città

DiThomas Scalera

Mar 25, 2017

Appuntamento fissato per domenica 26 marzo, presso la Biblioteca comunale Gaius Lucilius, alle ore 18.30 con il Convegno “S. Leone IX: tra culto e storia. Il Patrono di Sessa Aurunca raccontato dall’arte”. Un primo approfondimento della figura Santo Patrono e Pontefice promosso dalle quattro parrocchie di Sessa Aurunca Centro, dal Comitato Festeggiamenti in onore di S.Maria Avvocata del Popolo e San Leone IX A.D. 2017, dall’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia di Culto della Diocesi di Sessa Aurunca, in collaborazione con la Polidoro Srl e patrocinato dal Comune di Sessa Aurunca, si aprirà con la presentazione del dipinto del XVIII secolo raffigurante San Leone, di recente restauro. Dopo il saluti del Sindaco della Città, Silvio Sasso, interverranno: Prof.ssa Anna Carfora, docente di Storia della Chiesa della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale; Don Roberto Palazzo, parroco Santa Maria del Popolo e docente di Sacra Scrittura Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale; Don Roberto Guttoriello, Parroco Sant’Eustachio, direttore Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia di Culto diocesano e docente di Storia della Chiesa ISSR di Caserta. L’evento sarà moderato dal giornalista Pietro Falco. L’analisi storica e la produzione artistica evolutasi nei secoli,sarà incorniciata dalla mostra fotografica su San Leone IX, di Giovanni Soligo. I partecipanti potranno ritirare la riproduzione a stampa, in tiratura limitata, del dipinto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru