• Mar. Ago 9th, 2022

Blitz dei Forestali nella frazione Rongolise del comune di Sessa Aurunca

SESSA AURUNCA. I Carabinieri Forestali di Sessa Aurunca e di Caserta, insieme a personale dell’A.S.L. veterinaria di Caserta ed UOV IAPZ di Sessa Aurunca, nella frazione Rongolise del comune di Sessa Aurunca, si portavano presso un fondo in cui erano presenti diverse strutture suddivise in più box costituite da materiali di fortuna quali reti di letto, reti metalliche e lamiere, posizionate direttamente su suolo nudo.

All’interno vi erano detenuti 18 cani, di cui 10 risultati essere privi del necessario microchip. Le strutture erano sprovviste di un sistema di raccolta delle deiezioni e lo smaltimento avveniva tramite dispersione sul suolo. Invece, all’interno di un box, veniva rinvenuta una condotta in PVC convogliante i reflui prodotti dagli animali direttamente in un fosso limitrofo.

La situazione ravvisata è risultata integrare i reati ambientali di abbandono e/o deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi e di scarichi di acque reflue non autorizzati, per cui i militari hanno proceduto al sequestro delle strutture ad esclusione dei cani presenti. Il proprietario è stato denunciato. Il personale dell’A.S.L. Veterinaria di Caserta ha disposto lo sgombro dei cani entro 30 giorni. Sono state altresì elevate sanzioni amministrative a carico del proprietario per un totale di oltre 12.000 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi