• Ven. Ott 22nd, 2021

Sessa Aurunca. Tenta di uccidere la compagna con una coltellata all'addome: arrestato 50enne

DiThomas Scalera

Mar 13, 2016

stazione-sessa-aurunca-carabinieri
SESSA AURUNCA. I Carabinieri della stazione di Sessa Aurunca, durante la notte scorsa, in quel centro, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per tentato omicidio, del cittadino bulgaro Savov Stoyko Nikolov cl. 1965, residente in Sessa Aurunca. I militari dell’Arma, a seguito richiesta telefonica di soccorso, sono intervenuti in Corso Lucilio, dove poco prima una quarantaquattrenne bulgara era stata soccorsa da personale 118, a seguito di una ferita da arma da taglio all’addome. Nell’immediatezza, la vittima ha riferito di essere stata accoltellata dal compagno. Le ricerche hanno consentito di rintracciare Savov, ancora in stato di alterazione psico-fisica da uso di alcool, presso il suo domicilio, intento a pulire il pavimento dal sangue. A seguito di perquisizione, nella cucina dell’abitazione, sono stati rinvenuti e sequestrati un coltello da cucina con lama di 15 cm., rispondente alla descrizione fatta dalla donna, e gli indumenti dell’uomo macchiati di sangue. La bulgara, è stata riscontrata affetta da una ferita da punta e taglio alla base dell’emitorace sinistro. Al momento in prognosi riservata. Savov Stoyko Nikolov è stato accompagnato presso la casa circondariale di S. Maria C.V. e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru