NewsSessa AuruncaSolidarietà

Sessa Aurunca. Un ponte di corpi, l’iniziativa delle donne della cittadina per i migranti

UN  PONTE  DI   CORPI 6 Marzo 2021

Un “Ponte di Corpi” è il titolo del Manifesto che, in relazione al problema, tuttora emergente, dei maltrattamenti e delle violenze che subiscono i migranti della Rotta Balcanica, convoca donne ed uomini a chiedere l’apertura delle frontiere. 

Lorena Fornasir che, col marito Gian Andrea Franchi ha posto in essere concrete azioni di solidarietà e soccorso per quei  migranti a Trieste, ne è l’Autrice.

Il “ Ponte di Corpi” auspicato e sollecitato nel Manifesto, si realizza con una catena umana virtuale, formata da gruppi frammentati causa la pandemia, che ne formano gli anelli da Nord a Sud, in un abbraccio virtuale con quanti soffrono per le violenze ed i respingimenti quotidiani e con chi, altrettanto quotidianamente danno loro soccorso ed aiuti concreti.

Noi, donne di Sessa Aurunca, unite per l’evento del 6 marzo 2021, vogliamo:

Formare idealmente questo Ponte di Corpi, nello stesso giorno in cui alcune donne si incontreranno sul confine più violento,quello della Croazia;

Dare atto che la Solidarietà non è un crimine e che, quanti, come a Trieste o sui confini, condividono e leniscono il carico di dolore dei migranti, vannrigraziati e non, come purtroppo è accaduto, perseguiti per legge, perché non esiste il reato di solidarietà;

dare atto della nostra vicinanza a quanti, col loro corpo e con le loro energie concretamente difendono e curano altri corpi sofferenti.

In questo periodo di emergenza Coronavirus problematiche significative come questa sono spesso arginate ed è invece molto importante sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento.

Questo gruppo di donne di Sessa Aurunca, sarà domani unito virtualmente alla manifestazione che si terrà a Trieste e che unirà in un abbraccio virtuale tutta l’Italia da Nord a Sud. Per non dimenticare le sofferenze dei migranti e per cercare soluzioni che potrebbero salvare tante vite.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Demelza Marotta
Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata

    Comments are closed.