• Mar. Giu 28th, 2022

Sessa Aurunca/Valona. Il Gruppo Sbandieratori Città di Sessa Aurunca ospite in Albania

Sono da pochi giorni rientrati in Italia i componenti del Gruppo Sbandieratori Città di Sessa Aurunca dopo essersi esibiti, il 3 e 4 Giugno, nel corso dei festeggiamenti della “Settimana dell’Italia” a Valona in Albania.

“Esperienza fantastica, abbiamo ripreso alla grande il nostro cammino internazionale. Il caldo torrido ha messo a dura prova tutti noi ma abbiamo orgogliosamente portato il nome della nostra Città, Sessa Aurunca, tra le colorate strade di Valona, al ritmo delle nostre marce, scandite dal suono dei tamburi e delle chiarine, dipingendo il cielo albanese sia con i nostri drappi che con le bandiere d’Italia ed Albania, idealizzando un abbraccio tra le due Nazioni. Un particolare ringraziamento va al Consolato Generale d’Italia a Valona, in persona della Console Generale Iva Palmieri che, unitamente a tutto il suo entourage, tra cui Antonio Rapisardi, ci ha ospitato ed onorato di essere sessani ed italiani” esordisce il Presidente del Gruppo, l’Avv. Domenico Libero Fasano.

Il Gruppo, fondato nel 1976 nel Quartiere Borgo Nuovo di Sessa Aurunca, ha ripreso il proprio cammino internazionale dopo le esperienze in Francia, Germania e Belgio ponendosi come una delle realtà associative del territorio aurunco e nazionale più longeve.

La forza del Gruppo è l’amicizia e la passione che lega i suoi componenti, al pari di una Famiglia, come sempre ha dichiarato e voluto uno degli storici Fondatori, l’indimenticabile Aldo Meschinelli.

Momenti emozionanti sono stati vissuti dai ragazzi del Gruppo che nei giorni a Valona si sono spesso intrattenuti con il pubblico per le foto avendo anche il piacere di incontrare il Maestro Tullio De Piscopo, anch’egli ospite della manifestazione, che ha ricordato di essere venuto a Sessa Aurunca, restando colpito dalle sue bellezze.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Demelza Marotta

Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata