• Lun. Ott 25th, 2021

Sessana, Giuseppe Capaccione è il nuovo tecnico dei gialloblù

Giuseppe Capaccione è il nuovo tecnico della Sessana

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La notizia era nell’aria, ma ora vi sono tutti i crismi dell’ufficialità. Il team gialloblù della Sessana ha scelto il nuovo tecnico, si tratta di Giuseppe Capaccione, personaggio navigato e camaleontico, che ben conosce i meandri e le insidie che possono riservare le varie categorie, dall’alto della sua provata e notevole esperienza, avendo frequentato con profitto campionati di livello superiore. Ricondiamo che ha collezionato oltre 900 panchine ed ha allenato squadre importanti come il sodalizio biancoazzurro del Real Cassino in serie D, quello del Venafro del patron Nicandro Patriciello in eccellenza, inoltre nel suo curriculum vi sono esperienze anche alla guida del team del Città di Termoli e dell’Albalonga tra le altre. Pertanto, la Sessana, sceglie la strada della solidità e sicurezza, affidandosi ad un timoniere che nella sua lunga carriera ha mostrato grandi qualità nel sapersi districare, sia in mari tempestosi, che in acque tranquille. Vista l’importanza della piazza di Sessa, si è scelto un nome di spessore. Pertanto l’intenzione è quella di svoltare immediatamente con una vittoria, condita possibilmente da una buona prestazione durante l’arco della partita, già dal match di oggi che si disputerà nel catino amico “dell’Ernesto Prassino”, contro la formazione giallorossa beneventana del Ponte 98, presieduta da Antonio Fragliosa, squadra che ha avuto un inizio di campionato altalenante, poichè alla sconfitta in trasferta al “Lino Mastronardi” nel derby sannita contro i cugini biancoazzurri del Pietrelcina per 2 -1, ha fatto seguito il successo casalingo nell’impianto “dell’Ocone” con il risultato di 3 – 1, a spese del sodalizio rossoverde del Teano di mister Antonio Vastano. La novità attinente il nuovo tecnico, è stata preceduta nei giorni scorsi dalla notizia riguardante la giustizia sportiva che ha sancito la vittoria a tavolino per 3 – 0 della Sessana contro il club delle Aquile Rosanero, vista l’assenza della squadra ospite giustificata dalla positività di un calciatore, il successivo ricorso alla sentenza di condanna sportiva presentato dal suddetta compagine della città di Caserta, è stato rigettato. Pertanto ora si può ritornare a parlare si spera soltanto di calcio giocato e non di altro come le carte bollate.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale