• Mer. Mag 18th, 2022

Promozione, Sessana-Pietrelcina match verità in ottica playoff

(Di Genesio Tortolano). Giornata cruciale la venticinquesima e penultima di campionato per la formazione gialloblù della Sessana allenata da Angelo Teta. L’obiettivo play – off  è dietro l’angolo, ma per conseguirlo resta da effettuare ancora qualche altro passo. In tale ottica la squadra aurunca, consapevole di avere il destino nelle proprie mani, sta preparando questa partita con la massima concentrazione. L’avversario dal quale riceverà  la visita nel catino amico “dell’Ernesto Prassino” è il sodalizio biancoazzurro sannita del Pietrelcina del patron Mario Maioli. Per la Sessana, l’unico l’imperativo è vincere per guadagnarsi un piazzamento nella post season. La squadra al momento è quarta in classifica con 38 punti, mentre l’avversario di turno beneventano occupa la seconda poltrona avendone totalizzati 47. Pertanto vista la classifica corta nella zona alta è una gara assolutamente da non fallire, per evitare ulteriori passi falsi dopo l’ultimo, parliamo di quello maturato in trasferta in terra beneventana e culminato con la sconfitta di misura per 1 – 0 allo stadio “Ievoli” contro la compagine biancorossa della Virtus Goti del trainer Incoronato. Situazione già cristallizzata, invece in casa del Pietrelcina che avendo centrato il primo mini traguardo e cioè l’accesso matematico ai play – off, può scendere in campo senza alcuna pressione di dover ottenere il risultato pieno a tutti costi, anche se ha quale incentivo quello di blindare la piazza d’onore che come già ribadito occupa attualmente. Per la cronaca nel precedente turno la formazione del Pietrelcina paese famosissimo nel mondo per aver dato i natali ad un grande uomo della storia cristiana, San Pio ha ottenuto una vittoria casalinga al “Lino Mastronardi” con il punteggio di 2 – 0, contro il già retrocesso team rossoverde sidicino del Teano di mister Antonio Vastano. Quale nota statistica, ricordiamo che nella gara di andata a campi invertiti, la truppa gialloblù della Sessana allora allenata da Peppe Capaccione uscì sconfitta dal rettangolo di gioco dei sanniti per 1 – 0. Per quanto concerne le scelte, il mister della Sessana Angelo Teta, può  disporre della rosa al completo, una rarità in questa stagione per tanti versi particolarmente sfortunata.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale