• Gio. Ago 18th, 2022

Sessana, si riparte da alcune importanti conferme nella rosa

Sessana, dopo l’annuncio del nuovo tecnico e del ds, si riparte da alcune importanti conferme nella rosa

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La formazione della Sessana, dopo aver inserito due fondamentali tasselli propedeutici al lavoro certosino di costruzione dell’organico in vista dell’inizio della stagione 2022 – 2023, ci riferiamo nello specifico al nuovo timoniere della nave gialloblù, parliamo di Marco Incoronato, giovane allenatore classe 81 che nella passata annata ha guidato la compagine biancorossa sannita della Virtus Goti, quest’ultimo vanta un curriculum in qualità di ex calciatore ed attaccante di alto livello prolifico ed efficace in zona goal nel panorama calcistico avendo indossato la maglie bianca del Savoia, quella biancoblù della Cavese, chiamati affettuosamente gli aquilotti, quella rossonera dell’Afragolese, gialloverde del Marcianise e biancoazzurra dell’Arzanese, prima di concludere la sua esperienza all’interno del rettangolo di gioco. Per lui si è aperta come già evidenziato si è aperta l’avventura senza alcun dubbio stimolante una piazza ed in una società ambiziosa come quella gialloblù della Sessana. L’altra fondamentale casella occupata in ambito dirigenziale come è noto è quella del nuovo direttore sportivo e cioè Carlo Di Vico che ha iniziato ad intraprendere questo ruolo cardine per ogni società che si rispetti nel 2013, dopo un passato anch’egli da calciatore lottando sui tappeti verdi con grande gagliardia e funzionalità vestendo le casacche granata della Maddalonese, giallorossa del Capua, nerostellati della Frattese e neroazzurri del Gladiator. Nella scorsa stagione il ds ha lavorato insieme al nuovo tecnico aurunco Incoronato nel sopraccitato sodalizio beneventano della Virtus Goti. Tra le esperienza precedenti, annoveriamo quelle con il team rossoblù del San Marco Trotti, con il sodalizio biancoazzurro del Montesarchio con il quale ha ottenuto un ottimo traguardo vincendo il campionato di promozione. Tra le altre tappe della seconda vita calcistica quella da dirigente sono legate ai colori sociali granata del Maddaloni e dell’Acerrana squadra con la quale ha disputato la finale per approdare nuovamente in serie D, massimo campionato dilettantistico che il club partenopeo aveva frequentato brillantemente negli anni passati per diverse stagioni. Il direttore sportivo Carlo di Vico di concerto con il tecnico Marco Incoronato stanno lavorando per allestire una compagine competitiva che sia in grado di lottare per il vertice della classifica ed in tale ottica si inquadrano i movimenti propedeutici prima e successivamente finalizzati con successo alle conferme di alcuni elementi importanti che faranno parte del nuovo progetto tecnico del team gialloblù della Sessana targato Marco Incoronato e Carlo Di Vico e per l’esattezza parliamo del roccioso difensore centrale Giovanni Esposito, dell’esterno di fascia destra di difesa Giulio Nardi, dei centrocampisti centrali Marcello Fava e Umberto Otranto e dell’attaccante esterno Luigi Nugnes. Nei prossimi giorni sono attesi dei colpi importanti che andranno ad innalzare il tasso tecnico della squadra in vista di un campionato impegnativo e competitivo come quello di promozione con una piazza importante, storica e caliente come quella di Sessa Aurunca desiderosa di far bene e di provare con il giusto lavoro a rinverdire almeno in parte i fasti di un tempo. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale