• Mer. Mag 18th, 2022

La Sessana vince 3-0 a Vitulano e dedica la vittoria all’ex bandiera Gino Mazza

Seconda vittoria consecutiva per la Sessana che con un tris sbanca il “Comunale” di Vitulano e sale a quota 18 punti.

VITULANO: 0 Truocchio, Ilario, Tirino, De Filippo, Iaquinto (75′ Izzo), Salvatore, Cutillo (46′ Boffa), Pirozzolo (75′ Cusano), Cairella (75′ Vetrone),  Rea, Mesulli (61′ Goglia).All. Casale. A disp. Pezzino, Buono M, Fucci.

SESSANA: 3 Cioce, Buono (86′ Castaldo), Abate, Quintigliano, Esposito B, Zamparelli, Bianco (75′ Nardi), Otranto, Monaco Di Monaco, Fava (75′ Nugnes), Marraffino (87′ Riccio). All. Capaccione. A disp. Zippo, Talitro, Esposito B.

ARBITRO: Emanuele Rotondo di Frattamaggiore

ASSISTENTI: Carlo D’Afiero – Davide Del Prete di Frattamaggiore

RETI: 28′ Bianco (SES); 69′ Monaco Di Monaco (SES); 70′ Fava (SES)

NOTE : AMMONITI: Mellusi, Rea (VIT); Esposito G, Quintigliano (SES)

CORNER: 12-7 per la Sessana

RECUPERO: 1′ PT; 3′ ST

VITULANO (di Genesio Tortolano). La compagine gialloblù della Sessana, viola con il risultato di 0 – 3 il campo del sodalizio beneventano del Vitulano. Gli ospiti scendono sul rettangolo di gioco con la medesima formazione di sette giorni fa contro il Vitulazio, il modulo è il 4-2-3-1, con Marraffino, Fava e Bianco dietro a Monaco Di Monaco. I padroni di casa del Vitulano, si schierano con lo stesso schema tattico e si affidano a Cairella riferimento offensivo, con Cutillo-Pirozzolo-Mellusi dietro di lui.

Nei venti minuti iniziali della prima frazione di gioco, la gara è comandata dai gialloblù che detengono il possesso palla. Gli ospiti si affacciano nella metà campo avversaria con Marraffino, che conclude, ma la sfera termina docilmente tra le braccia dell’estremo difensore locale Truocchio. Il Vitulano, replica con la punizione dalla distanza di Pirozzolo, rispinge con i pugni Cioce e la difesa ospite allontana la minaccia. Prosegue il confronto sui calci piazzati, questa volta è di marca ospite con Monaco Di Monaco che ci prova dalla distanza, senza però riuscire a trovare il varco giusto. Al 28′ la Sessana sblocca il risultato: invito in profondità Monaco Di Monaco che controlla la sfera e serve sul secondo palo l’accorrente Bianco, per lui è un gioco da ragazzi spingere la sfera in porta, capitalizzando al meglio l’assist con il contagiri del numero nove. La Sessana,  corroborata dal goal, prosegue la sua offensiva e al minuto 34′, Monaco, dopo essere uscito dalla zona centrale dal limite dell’area, fa partire una conclusione che termina di poco fuori dal palo sinistro. Al minuto 41’ghiottissima opportunità per il numero undici gialloblù Marraffino, che su una perfetta verticalizzazione di Christian Quintigliano conclude con il destro, ottima la risposta dell’estremo difensore di casa Truocchio che riesce a toccare la sfera spedendola in angolo e salvando i suoi dalla seconda capitolazione.

La Sessana nella ripresa parte forte e tra il 52′ e il 53′, confezione altre due occasione per il raddoppio, prima con Marraffino che trova sulla sua strada ancora Truocchio e poi con Bianco che rientra sul destro e a portiere battuto non fa i conti con il provvidenziale intervento del difensore locale Iaquinto che di testa  salva sulla linea di porta. Gialloblù in controllo totale e ancora vicini al raddoppio, Bianco è “on fire” e prova a raddoppiare, ma il portiere di casa si rende ancora protagonista salvaguardando il minimo svantaggio. Al 69′ la Sessana, finalmente, raccoglie i frutti dello sforzo profuso e perviene alla rete del raddoppio: il numero nove Monaco Di Monaco, riceve il pallone e dal limite dell’area di rigore lascia partire un bolide di sinistro sul quale nulla può il pur ottimo portiere di casa Truocchio, l’ultimo ad arrendersi, che grazie ai suoi interventi ha evitato che il passivo fosse molto più pesante. La rete liberatoria per l’attaccante aurunco viene festeggiata da tutti i compagni di squadra. Nemmeno il tempo di rimettere il pallone in gioco e i gialloblù, triplicano le marcature: Marraffino si traveste da assist-man e serve Fava che con con una precisa conclusione di piatto destro porta il punteggio sullo 0-3 per la Sessana. E’ la rete che chiude virtualmente la gara. I locali sanniti, hanno un timido sussulto con la conclusione di Cairella che trova sulla sua strada l’ottima risposta del portiere ospite Cioce. I gialloblù, continuano ad effettuare un solido possesso palla alla ricerca di un eventuale varco per poter realizzare la rete del poker. L’occasione per siglare la quarta marcatura, giunge allo scadere e capita al centravanti Monaco Di Monaco, ma è ancora il numero uno locale Truocchio a sventare il pericolo, confermandosi, insindacabilmente il migliore per i suoi. Cala il sipario sulla gara e la Sessana, ottiene una vittoria importantissima che bissa quella di una settimana fa contro il Vitulazio. La dedica, ovviamente, è tutta per Gino Mazza, l’ex calciatore ed allenatore gialloblù scomparso qualche giorno fa e che da lassù avrà gioito per il successo degli amati colori gialloblù della Sessana.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale