Antica Terra di LavorocampaniaCasertaCronacaNews

Caserta. Le forze dell’ordine liberano il palazzo della vergogna di via Acquaviva

Stamattina è partito l’ordine operativo di sgombero

Mandati via parecchi immigrati clandestini che erano all’interno del palazzo abbandonato all’incuria

CASERTA. Stamattina le forze dell’ordine hanno agito nella zona di via Acquaviva a pochi passi dalla chiesa casertana di Sant’Anna. Pattuglie di militari dell’Arma dei carabinieri hanno liberato un palazzo abbandonato e fatiscente nella zona di via Acquaviva occupato da clandestini nonostante la vasta presenza di amianto e rifiuti pericolosi all’interno del palazzo stesso.

Il primo cittadino Carlo Marino aveva ordinato lo sgombero pochi giorni fa, l’ordine come hanno evidenziato stamattina le testate giornalistiche locali, aveva creato negli ultimi giorni momenti di panico e tensione nella zona residenziale della città di Caserta. L’intervento delle forze dell’ordine ha evitato conseguenze dannose, ma soprattutto sono stati evitati scontri tra immigrati e i cittadini nonostante le segnalazione da parte degli stessi abitanti della zona dei rifiuti e dei materiali pericolosi che giacevano da parecchio tempo all’interno dell’edificio abbandonato. Nelle prossime ore vi aggiorneremo sulla vicenda cittadina di stamattina a Caserta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.