CronacaNewsSan Pietro InfineStoria

Si è spento il “sorriso” di San Pietro Infine. Lutto per Carmela Carciero

Il celebre sorriso della bambina ripreso nel documentario di John Huston è il simbolo della liberazione della città

Il sorriso di San Pietro Infine, la comunità esprime cordoglio per la scomparsa di Carmela

SAN PIETRO INFINE – Si è spento il “sorriso” di San Pietro Infine. L’intera comunità del piccolo comune dell’Alto casertano è in lutto per la scomparsa di Carmela Carciero, deceduta ieri, simbolo per eccellenza della liberazione della città nella Seconda Guerra Mondiale.

All’ora era una bambina Carmela Carciero e purtroppo visse sulla propria pelle le atrocità e le sofferenze della guerra. Il suo nome è legato indissolubilmente alla storia di San Pietro Infine e d’Italia grazie al suo splendido “sorriso” immortalato nel celebre documentario “The Battle of San Pietro” di John Huston, regista americano al seguito delle Forze Armate statunitensi che liberarono la penisola dall’occupazione nazifascista.

Il celebre documentario di John HustonThe Battle of San Pietro

A San Pietro Infine tra l’8 e il 17 dicembre 1943 si svolse una cruenta battaglia tra i nazisti che anche lungo il piccolo comune dell’Alto casertano avevano predisposto la nota “linea d’inverno” per contrastare l’avanzata delle truppe alleate, e l’esercito statunitense. Carmela insieme agli altri cittadini di San Pietro Infine per sfuggire ai bombardamenti ed alle feroci rappresaglie dei nazisti si rifugiarono presso le cosiddette “grotte della valle”. In quelle grotte restarono nascosti per diverso tempo, fino a quando gli americani riuscirono a liberare la città ormai distrutta dalle operazioni belliche.

Quando la piccola Carmela uscì dalla grotta che le aveva salvato la vita, vide intorno a se morte e distruzione ma poi incrociò lo sguardo di John Huston che stava riprendendo con la sua macchina da presa quegli avvenimenti. Il regista vedendo la bambina molto impaurita le disse “Su bambina ridi, ridi!” e dopo un pò di esitazione Carmela sorrise.

Fu un sorriso di liberazione, dalla paura, dagli orrori, dalla morte, un sorriso che dopo tante sofferenza significava finalmente vita e speranza per un domani migliore. Quella scena ripresa da Huston dove Carmela Carciero sorrise divenne una delle scene più celebri del suo documentario visto in tutto il mondo ed ancora oggi testimonianza importantissima per capire i tragici avvenimenti di quegli anni. L’intera comunità locale esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Carmela che per l’eternità sarà “il sorriso di San Pietro Infine”.

Intervista al Prof. Giuseppe Angelone sul documentario di John HustonThe Battle of San Pietro
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.