CronacaNewsNews breviNotizie dalla RegionePagina Nazionalepistola

Milano, sparatoria in centro: 46 enne ferito alla testa mentre era in auto

Si pensa ad un regolamento dei conti, l’agguato è scattato in piena mattinata alle 8.00

MILANO. Spavento in prima mattinata nel capoluogo lombardo. Una persona di 46 anni è stata ferita alla testa in via Cadore n.48 a Milano. L’agguato è accaduto alle 8.00, l’uomo, non aveva con sé i documenti di riconoscimento era a bordo della sua vettura quando è stato affiancato dai Killer che gli hanno sparato alla testa. E’ stato soccorso e trasportato d’urgenza al Policlinico di Milano, si trova ora ricoverato in pericolo di vita. Secondo le prime testimonianze, l’uomo avrebbe 46 anni e precedenti penali per spaccio di droga. Sono stati esplosi violentemente sei colpi di pistola che hanno scatenato il panico ed il terrore in centro tra i passanti che affollavano la zona. Sul posto è sopraggiunta la Squadra mobile, la sparatoria sembra quella di un agguato ben organizzato: secondo la ricostruzione due uomini si sono apertamente affiancati alla sua vettura in sella a uno scooter e hanno esploso una serie di proiettili mentre la macchina percorreva lungo una strada stretta in cui non vi era spazio per il passaggio di un’altra vettura. Gli investigatori stanno lavorando sulla vita del 46enne per capire quali possano essere i motivi dell’aggressione, ma la pista che appare privilegiata è quella del regolamento di conti nel mondo dello spaccio della droga.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

More in:Cronaca

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: