Ven. Ott 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Siamo stati al Capodanno di Tora e Piccilli: musica, vino e danze alla Torre Normanna

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Il Comune di Tora e Piccilli si è animato nella notte di San Silvestro con una festa di Capodanno promossa dall’Amministrazione e la Pro Loco. Oltre 200 persone hanno preso parte al cenone che si è svolto in una struttura comunale. La serata è stata animata da spettacoli di musica popolare, karaoke e i vari brinidisi che hanno accompagnato le portate di carne e di pesce.

Attorno le 23.30 i commensali hanno raggiunto la Torre Normanna dove ad attenderli vi erano altri cittadini del comune montano. Con il sottofondo di musica tradizionale, vi è stato il ballo delle janare, le streghe secondo la cultura popolare.

I Fuochi pirotecnici al Capodanno di Tora e Piccilli.

In seguito il conto alla rovescia e allo scoccare della mezzanotte gli spettacoli pirotecnici con il suggestivo incendio dello Torre. Il Sindaco di Tora e Piccilli, Natascia Valentino, ha fatto volare una lanterna luminosa in segno di buon auspicio.

Un Capodanno sicuramente innovativo che ha visto la partecipazione non solo di molti cittadini dell’Alto Casertano ma anche di numerosi camperisti provenienti dalla Puglia e altre regioni del Centro – Sud. Hanno partecipato commossi anche diversi cittadini originari di Tora e Piccilli che oggi risiedono nel Nord Italia.

Il Sindaco di Tora e Piccilli Natascia Valentino fa volare una lanterna luminosa in segno di buono auspicio.

 

Open