CalcioNewsSport

Silva-Castaldo, ecco la Casertana: il Pinto gioisce alla prima uscita

Uno-due micidiale e la Casertana conquista la vittoria all’esordio davanti il proprio pubblico. La sblocca Silva dopo appena 14’ e la blida Gigi Castaldo.

PRIMO TEMPO – La Casertana parte subito forte. E’ Zito a spingere a più non posso sulla sinistra. E proprio dai suoi affondi nascono i principali pericoli per il Rende. Al 3’ si guadagna un calcio d’angolo. La difesa ricaccia il pallone, ma al limite dell’area c’è D’Angelo che un bolide di prima intenzione che si spegne di poco a lato. Dall’altra parte il Rende prova ad approfittare di una disattenzione. Al 14’ arriva il vantaggio: punizione di Laaribi scodellata in area, svetta Silva che incorna in rete. Per l’ex Piacenza rete all’esordio in rossoblu. Ma i falchi non si fermano qui. D’Angelo svetta su corner e trova la respinta del portiere. Sull’angolo successivo, è ancora il centrocampista a catturata la palla al limite dell’area e a calciare di prima intenzione fuori. Il Pinto urla al gol qualche istante più tardi. Castaldo riceve palla sul secondo palo e scocca il diagonale che termina fuori di pochissimo. Il Rende prova a guadagna qualche metro, ma la Casertana risponde. E’ Starita che va vicino al raddoppio: vede Borsellini fuori dai pali e cerca di superarlo con un tocco sotto che si spegne di poco a lato.

SECONDO TEMPO – Ripresa con le due formazioni che si danno battaglia. Ginestra inserisce Paparusso al posto di Laaribi con Zito che torna nel ruolo di mezzala. La gara si accende, con continui capovolgimenti di fronte. Crispino respinge una punizione di Loviso e poco dopo dice no anche a un colpo di testa ravvicinato di Ampollini. Tra le due occasioni c’è il contropiede rossoblu che vede Starita entrare in area e cadere dopo un contatto. Per l’arbitro non è rigore. Al 20’ ci pensa Gigi Castaldo a buttarla dentro e a lanciare un messaggio chiaro. Il Rende prova a subito a reagire, ma Crispino è bravissimo a risolvere una mischia nell’area piccola rossoblu con una parata su tiro ravvicinato. E’ poi Libertazzi a colpire la traversa su ripiegamento offensivo calabrese. Ma la Casertana vuole la vittoria e la porta a casa con determinazione.

CASERTANA-RENDE 2.0

CASERTANA: Crispino, Rainone (35’ st Gonzalez), Santoro, Starita (44’ st Floro Flores) D’Angelo, Castaldo, Zito (44’ st  Varesanovic), Longo, Clemente, Laaribi (13’ s.t. Paparusso), Silva. All. Ginestra

RENDE: Borsellino, Ampollini, Collocolo, Origlio (47′ st  Achik), Libertazzi, Loviso, Vivacqua, Germinio (5’ st Blaze), Bruno, Scimia (6’ st Coly) , Morselli. All. Andreoli

ARBITRO: Arace di Lugo di Romagna

RETI: 14’ pt Silva, 20′ st Castaldo

AMMONITI: Laaribi, Santoro, Zito, Floro Flores(C), Loviso Bruno, Giannotti, Blaze (R)

Fonte: Casertana F.C.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.