• Dom. Nov 27th, 2022

Sindacato militare L.R.M.: tante conferme ai vertici, ma non mancano le novità

Svolte le elezioni interne al sindacato Libera Rappresentanza dei Militari

ROMA. Sì è svolta, nella giornata di mercoledì 15 novembre, l’Assemblea nazionale del Sindacato Libera Rappresentanza dei Militari, che ha visto la partecipazione di iscritti provenienti dalle diverse Regioni d’Italia.

Confermato alla guida del Sindacato Marco VotanoSegretario Generale uscente. La rinnovata fiducia da parte dell’Assemblea vede, inoltre, premiare i Dirigenti sindacali di Puglia, Sicilia, Sardegna, Piemonte, Toscana, Lombardia, Trentino, Abruzzo e Marche. Cambio della guardia, invece, per Campania, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige.

Alla segreteria nazionale promossi dagli iscritti tra gli altri,  Daniele Biscotti (Vice Segretario Generale), Tullio Casamassima Gaetano Bozzi, che ricopriranno i ruoli di Vice Segretari Nazionali aggiunti con deleghe al Sud ed al centro Italia. Confermata la fiducia a Salvatore Segnin, Vice Segretario Nazionale Aggiunto, che avrà la delega alle sezioni del Nord.

Alla Commissione donne in uniforme, la siciliana Tania Capranzano, mentre al Dipartimento cause di servizio e vittime del dovere, è stata  eletta Nunzia Martorana. Eletti anche i Dirigenti alle Commissioni delle diverse categorie della Forza Armata Esercito, che cureranno le specifiche rivendicazioni sindacali.

L’Assemblea nazionale, infine, ha voluto dedicare un tributo particolare al socio Mario Anzani, attribuendogli “l’onorificenza” di Presidente Onorario del Sindacato per le molteplici attività di sostegno e supporto ai familiari dei Militari vittime del dovere.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa

Rispondi