• Lun. Lug 15th, 2024

Sinistra Italiana Campania: “Fermiamo la guerra, subito”

Comunicato stampa di Sinistra Italiana Campania

Fermiamo la guerra, subito

Questa guerra va fermata, subito.
È una premessa da fare non solo quando si è sull’orlo di una guerra nucleare.
Oggi più che mai è necessario lavorare ad una soluzione politica del conflitto, l’invio di armi, strada intrapresa fino ad oggi, punta ad una vittoria sul nemico e non fa altro che alimentare scintille. La pace è ben altra cosa.
Bisogna chiedere con forza di mettere in campo tutte le risorse e i mezzi della diplomazia al fine di far prevalere non solo il buon senso, ma il rispetto del diritto internazionale.
Detto questo va aggiunto che alle manifestazioni della Pace si partecipa sempre, soprattutto quando in un momento come quello che sta vivendo il mondo contemporaneo e se in una qualsiasi piazza della Campania ci sarà una manifestazione per la Pace le donne e gli uomini di Sinistra Italiana ci saranno sicuramente.
Ma a tutto c’è un limite. Si rischia, con le ultime iniziative messe in campo dalla Presidenza della Regione, la precettazione degli alunni come nei peggiori regimi. Mettere a disposizione 300 mila euro con delibera regionale per garantire trasporto eccezionale dei ragazzi per dare loro la possibilità di partecipare alla manifestazione, rischia di diventare altra cosa. Siamo contenti che il Presidente sia passato dal lanciafiamme al ramoscello d’ulivo, ma una cosa è chiedere la pace e farsi promotore di iniziative necessarie, altra è utilizzare mezzucci che nulla hanno a che vedere con lo spirito delle manifestazioni.

Ci auguriamo di sbagliarci, ma ci sembra più un inizio di campagna elettorale per la segreteria del Pd che un appello a cessate il fuoco.

Tonino Scala

Coordinatore regionale Sinistra Italiana Campania

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!