• Ven. Ott 22nd, 2021

Sora. Sorpresi a confezionare dosi di cocaina: arrestati due fratelli rom

DiThomas Scalera

Mag 20, 2017

SORA. Ieri mattina la Polizia di Stato di Sora ha scoperto che, in un fondo agricolo adibito a ricovero di animali, era in corso un’attività di confezionamento di droga da destinare poi allo spaccio a cura di appartenenti alla comunità rom della città. I poliziotti hanno fatto irruzione all’interno dello stabile eludendo il controllo di una persona e cogliendo di sorpresa un uomo intento al confezionamento. Sul bancone in legno erano presenti 140 grammi di cocaina, una parte della quale confezionata in ovuli, l’altra parte in dosi già pronte per la cessione. E’ stato rinvenuto inoltre un rotolo di carta cellophanata, un bilancino di precisione e una spatolina per dividere  in dosi lo stupefacente. Alla fine è stato accertato che i due rom erano fratelli di Sora è sono stati trasferiti al carcere di Cassino. All’interno della stalla, inoltre, è stato richiesto anche personale della Polizia Locale, per la verifica della conformità delle norme edilizie e personale della ASL in quanto sono stati rinvenuti sessanta scatole di medicinali per animali, sei delle quali sono risultati prodotti dopanti. Sono in corso verifiche sulla legittima provenienza degli animali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru