• Mar. Ott 4th, 2022

L’artista matesina Anna Zulla premiata a Sorrento dalla New Accademia Internazionale dei Dioscuri

Lo scorso 29 e 30 luglio si è svolta, presso l’Hotel Plaza di Sorrento (Na), la manifestazione “Gran Premio Eccellenze dell’Arte Italiana 2022”, promossa dalla New Accademia Internazionale dei Dioscuri, fondata e diretta dal compianto Prof. Giuseppe Russo ed attualmente presieduta dalla Prof.ssa Mimma Lodevole.

L’Associazione culturale, con sede centrale a Taranto e con quattro delegazioni a Roma, Atene, Toronto e Melbourne, si propone di divulgare e promuovere l’arte e la cultura italiana all’estero.

L’evento, svoltosi nella suggestiva cornice della penisola sorrentina, ha visto la premiazione di artisti provenienti da tutt’Italia, ai quali il Comune di Sorrento ha rilasciato un attestato di riconoscimento per le loro attività. Premiata anche l’artista matesina Anna Zulla, con targa consegnata dall’ex campione olimpionico di canottaggio, Giuseppe Di Capua, celebre timoniere dei fratelli Abbagnale. L’artista Zulla, oltre ad essere presente con due litografie delle sue opere esposte al Plaza, ha presentato durante la cerimonia alcune sue creazioni targate AZM Author Creations, il brand lanciato insieme alla sorella Mirella Zulla, che si propone di estendere la loro arte nel campo della Moda e dell’Interior Design. Tra i prodotti esposti vi erano le Lampade Artistiche, realizzate in ceramica fatta a mano da un Maestro ceramista toscano e sormontate da un disco in pelle, con i paralumi in fibra di cotone stampata con le loro opere. Il design innovativo è dell’Artista Patrizio Arrighi, mentre la realizzazione è della azienda toscana Tileelit.

Recentemente sono state esposte al Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino, in occasione del Festival  CÈRAMICA OFF. Esposti anche i portagioie in pelle stampata, collane e foulards gioiello con tessuto stampato con le opere delle artiste Zulla.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa