CronacaesteriNews

Spagna. Due mastini bordolesi uccidono madre e figlia. Il dramma

mastini bordolesi 

Uno spiacevole episodio accaduto vicino Madrid, zona di Balcon del Tajo precisamente a Colmenar de Oreja.

Una famiglia distrutta dal dolore, due mastini allevati hanno aggredito madre e figlia.

Le donne, 57 e 41 anni sono morte per le ferite gravi ed  i corpi sono stati dilaniati.

Nessuno riesce a spiegare il motivo di quanto accaduto perché nella tenuta sono presenti altri animali e questi due molossi non hanno mai mostrato cenno di aggressività né verso i loro simili né verso la famiglia che li aveva accolti. Infatti i due mastini coinvolti erano in questa famiglia da cuccioli, quindi conoscevano e si fidavano delle vittime e viceversa i padroni dei loro animali.

 I due cani sono stati allontanati dall’abitazione e sono stati portati al canile. 

Il problema più grande che affligge queste famiglie che scelgono di vivere con animali di grossa taglia è l’educazione cinofila che a volte scarseggia.  Questi cani hanno una tipologia caratteriale particolare tendente all’essere gelosi e possessivi quindi, sarebbe necessario una buona formazione da parte di chi di dovere. I volontari che sì prestano a seguire le famiglie che adottano animali dal temperamento particolare sono tanti, in modo tale che il nuovo arrivato possa risultare adeguato alla convivenza con altre persone e soprattutto con i bambini. A grande richiesta  dalle famiglie che scelgono cani di questa tipologia durante l’acquisto da privati o allevamenti, ci sono gli educatori cinofili. Una figura di grande importanza per chi adotta un animale con un bel caratterino. In Italia a prendere in mano la situazione sono le numerose associazioni animaliste e di volontariato che sono a favore dell’adozione di animali abbandonati, indipendentemente dalla taglia e dall’età.

I volontari sono sempre presenti per  dare appoggio e sostegno alle famiglie per permettere al nuovo arrivato di ambientarsi nella nuova famiglia così che non ci siano problemi relazionali o situazioni di forte pericolo.

LEGGI ANCHE:

https://www.v-news.it/cellole-cani-in-via-sele-interviene-la-sindaca-compasso/
https://www.v-news.it/aversa-microchippatura-cani-grande-successo-per-liniziativa/
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.