• Lun. Mag 23rd, 2022

Sparanise. Buoni spesa, L’Arco: “Il nuovo bando non tiene conto di chi deve sostenere spese fisse”

Il consigliere comunale Giancarlo L’Arco replica al sindaco di Sparanise Salvatore Martiello

SPARANISE. Il consigliere comunale Giancarlo L’Arco replica al comunicato della maggioranza consiliare legata al sindaco Salvatore Martiello. “La pubblicazione del nuovo bando per i buoni spesa da parte del gruppo di Maggioranza di Sparanise, se pur va nella direzione di aiutare alcune famiglie in gravi difficoltà economiche, non tiene conto di quei nuclei familiari che devono sostenere spese fisse come affitti ed utenze domestiche. Quindi il limite dei 400 euro appare altamente discriminatorio nei confronti di queste famiglie che anche esse si trovano in gravi difficoltà economiche. Pertanto, il predetto limite dovrebbe essere calcolato al netto delle spese fisse, ossia spese per affitti ed utenze domestiche necessarie. Quindi invito l’amministrazione a porre rimedio a questo grave atto discriminatorio nei confronti di questi nuclei familiari che anche loro stanno soffrendo e quindi devono essere aiutati”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale