Agro CalenoAntica Terra di LavoroCoronavirusNews

Sparanise. Spesa a giorni alterni, Grande (Ugl): “Ordinanza ritirata, il sindaco ci convochi”

Le parole della Vicesegretaria provinciale della Ugl Caserta Marianna Grande

SPARANISE. Sicurezza, meno  punizioni. È lo slogan coniato dalla Ugl Caserta, il sindacato che sta facendo le pulci alle ordinanze insensate promulgate dai sindaci della provincia ai tempi del Coronavirus e che a Sparanise ha richiesto ed ottenuto il ritiro della norma che aveva istituito la spesa a giorni alterni. Protagonista la Vicesegretaria Marianna Grande che aveva duramente criticato la decisione del sindaco, e trovato l’inaspettata condivisione delle proprie rimostranze in una comunicazione del Prefetto. “Abbiamo dimostrato di avere visioni e proposte, siamo stati opposizione sociale mentre il consiglio comunale tentennava” ha dichiarato la sindacalista. “Adesso il sindaco ci convochi in maniera telematica e discuta con noi misure più indicate”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.