• Mer. Ott 20th, 2021

Speciale Serie A 2015/2016. Il punto sulla ventinovesima giornata di campionato

DiThomas Scalera

Mar 14, 2016
Ilgo di Paulo Dybala dopo il gol al Sassuolo
Il gol di Paulo Dybala contro il Sassuolo
Risultati
Juventus-Sassuolo 1-0
Empoli-Sampdoria 1-1
Inter-Bologna 2-1
Chievo-Milan 0-0
Carpi-Frosinone 2-1
Fiorentina-Verona 1-1
Genoa-Torino 3-2
Udinese-Roma 1-2
Lazio-Atalanta 2-0
Palermo-Napoli 0-1

Classifica
67 Juventus; 64 Napoli; 59 Roma; 54 Fiorentina, Inter; 48 Milan; 44 Sassuolo; 41 Lazio; 36 Bologna; 35 Chievo, Empoli; 34 Genoa; 33 Torino; 32 Sampdoria; 30 Atalanta, Udinese; 27 Palermo; 26 Frosinone; 25 Carpi; 19 Verona.

Il punto
La Juventus batte 1-0 il Sassuolo e rimane in testa alla classifica con 67 punti. Decide la partita una magia di Dybala. Buffon supera il record di imbattibilità di Zoff (903′) ed è a soli 4 minuti da quello assoluto di Rossi (929′) per entrare nella storia della Serie A. Il Napoli vince 1-0 a Palermo. Decide un calcio di rigore di Higuain (27° gol in campionato). Azzurri secondi con 64 punti, a – 3 dalla Juventus. La Roma vince 2-1 sul campo dell’Udinese e conquista l’ottava vittoria consecutiva. Gol di Dzeko e Florenzi per i giallorossi, di Bruno Fernandes per i friulani. Giallorossi terzi con 59 punti. La Fiorentina pareggia 1-1 al Franchi con il Verona e rallenta la corsa al terzo posto. Al gol di Zarate risponde Pisano nei minuti finali. Viola quarti con 54 punti, adesso, insieme all’Inter che batte 2-1 il Bologna. I gol portano la firma di Perisic e D’Ambrosio. Di Brienza la rete rossoblu nel finale. Il Milan pareggia 0-0 a Verona con il Chievo. Un pareggio deludente, nonostante un buon secondo tempo e due legni. Per un posto in Europa League ora si fa dura. La Lazio batte 2-0 l’Atalanta e rialza la testa. Decide la doppietta di Klose che realizza le sue prime reti in questo campionato. I bergamaschi si ritrovano adesso nei bassifondi della classifica e iniziano a guardarsi le spalle. Empoli-Sampdoria termina 1-1: al gol di Quagliarella nel primo tempo risponde Laurini nella ripresa. Pareggio tutto sommato giusto ma che accontenta sicuramente di più i toscani. Il Genoa batte 3-2 il Torino, al termine di una grande rimonta, ottiene una vittoria importantissima in chiave salvezza e scavalca proprio il Toro in classifica. I granata si portano sul 2-0 dopo un quarto d’ora con la doppietta di Immobile, ma il grifone ribalta il risultato con grande caparbietà con le due reti di Cerci, una su rigore, e Rigoni. Nello spareggio salvezza, il Carpi batte 2-1 il Frosinone e continua a sperare. Gol di Di Bianco e Dionisi e rete dal dischetto da tre punti nei minuti conclusivi di De Guzman. La Serie A torna il 19-20 marzo con la trentesima giornata. Tra le partite in programma spiccano il match per l’Europa Roma-Inter, il derby Torino-Juventus e Milan-Lazio.
10341416_1105855722820425_8892724696763011019_n
L’esultanza di Gonzalo Higuain dopo il rigore al Palermo
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru