• Mer. Ott 20th, 2021

Speciale Serie A 2015/2016. Il punto sulla diciannovesima giornata di campionato

DiThomas Scalera

Gen 11, 2016

serie_a
Risultati
Carpi-Udinese 2-1
Fiorentina-Lazio 1-3
Roma-Milan 1-1
Inter-Sassuolo 0-1
Atalanta-Genoa 0-2
Bologna-Chievo 0-1
Frosinone-Napoli 1-5
Verona-Palermo 0-1
Torino-Empoli 0-1
Sampdoria-Juventus 1-2
 
Classifica
41 Napoli; 39 Juventus, Inter; 38 Fiorentina; 34 Roma; 31 Sassuolo*; 30 Empoli; 29 Milan; 27 Lazio; 26 Chievo; 24 Atalanta, Udinese; 23 Sampdoria; 22 Torino*, Bologna; 21 Palermo; 19 Genoa; 15 Frosinone; 14 Carpi; 8 Verona.
*una partita in meno
 
Il punto

Il Napoli vince 5-1 sul campo del Frosinone e si porta in testa alla classifica con 41 punti, laureandosi campione d’inverno. Gara dominata e senza storia. Reti di Albiol, doppietta di Higuain (un gol su rigore), Hamsik e Gabbiadini, gol della bandiera di Sammarco per i ciociari. L’Inter perde 1-0 a San Siro con il Sassuolo. Decisiva la rete dal dischetto di Berardi nel finale. Partita vivace, dove la squadra di Mancini crea e allo stesso tempo rischia. La Juventus vince 2-1 a Genova con la Sampdoria e centra la nona vittoria consecutiva. Altra prova di forza dei campioni d’Italia che vanno in gol con Pogba e Khedira. Cassano riapre la gara, ma non basta. Nerazzurri e bianconeri secondi con 39 punti, a – 2 dal Napoli. La Fiorentina perde 3-1 al Franchi con la Lazio. Brutta prestazione della squadra di Paulo Sousa. Per la Lazio vanno a segno Keita, Milinkovic Savic e Felipe Andersors, inutile il gol di Roncaglia. I viola scivolano al terzo posto con 38 punti, a – 1 dalla coppia Inter-Juventus. La Lazio si avvicina in zone più nobili della classifica. Il campionato, al giro di boa, entra nel vivo. Torneo avvincente ed equilibrato. Roma-Milan 1-1: un punto che serve a poco a Garcia, ancora nel mirino della critica. Meglio i rossoneri che, grazie ad una bella ripresa, sfiorano la vittoria. Kucka pareggia la rete di Rudiger nel primo tempo. La squadra di Mihajlovic viene superata in classifica dal Sassuolo (vittorioso con l’Inter a San Siro) e dall’Empoli che, con una rete di Maccarone, espugna l’Olimpico di Torino. Continua il momento negativo dei granata, i toscani respirano aria d’Europa. Con un destro preciso di Pepe, il Chievo sbanca 1-0 Bologna e si piazza a metà classifica, i rossoblù si fermano dopo la vittoria esterna di San Siro con il Milan, ma rimangono comunque in una posizione abbastanza tranquilla. L’Atalanta viene sconfitta in casa dal Genoa: gol di Dzemaili e Pavoletti, la squadra di Gasperini allunga sul Frosinone sconfitto dal Napoli. Si ferma l’Udinese a Carpi che avvicina il terzultimo posto. Reti di Pasciuti, Lollo e Zapata per i friulani. Colpo esterno del Palermo che, con un gol di Vazquez, espugna il Bentegodi di Verona. Rosanero quartultimi, veronesi sempre più ultimi in classifica. La Serie A torna il 16-17 gennaio con la ventesima giornata. Tra le partite in programma spicca Milan-Fiorentina.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru