• Sab. Ott 16th, 2021

Speciale Serie A 2015/2016. Il punto sulla nona giornata di campionato

DiThomas Scalera

Ott 26, 2015

serie_a

Risultati

Empoli-Genoa 2-0

Carpi-Bologna 1-2

Palermo-Inter 1-1

Sampdoria-Verona 4-1

Milan-Sassuolo 2-1

Udinese-Frosinone 1-0

Juventus-Atalanta 2-0

Fiorentina-Roma 1-2

Lazio-Torino 3-0

Chievo-Napoli 0-1

 

Classifica

20 Roma; 18 Napoli, Fiorentina, Inter, Lazio; 15 Sassuolo; 14 Sampdoria, Torino, Atalanta; 13 Milan; 12 Chievo, Juventus; 11 Palermo, Udinese; 10 Empoli, Genoa; 7 Frosinone; 6 Bologna; 5 Verona, Carpi.

 

Il punto

Il campionato inizia a farsi avvincente ed equilibrato. Sì, perchè la giornata appena conclusa ci regala ben cinque squadre racchiuse in tre punti nelle posizioni di vertice. Non accadeva da molti anni e questo rende il torneo più incerto e competitivo. La nuova capolista della Serie A è la Roma. La squadra di Garcia vince 2-1 a Firenze, al termine di una grande partita, e si porta in testa alla classifica con 20 punti. Gol di Salah e Gervinho per i giallorossi e di Babacar per i viola. Una gara vivace, in cui le squadre che giocano entrambe un bel calcio hanno fatto divertire i 40.000 del Franchi e i milioni di appassionati di calcio. A 18 punti, oltre alla Fiorentina, troviamo altre 3 squadre: il Napoli che sta vivendo un grande periodo di forma (la squadra di Sarri vince 1-0 sul campo del Chievo, grazie alla rete di uno scatenato Higuain che colpisce anche due legni); l’Inter (1-1 a Palermo, gol di Perisic e Gilardino) e la Lazio (che all’Olimpico ha trovato il suo fortino e travolge 3-0 il Torino, reti di Lulic e doppietta di Felipe Anderson). Dopo più di un mese torna alla vittoria il Milan che supera 2-1 il Sassuolo. Gol di Bacca su rigore e Luiz Adriano per i rossoneri e di Berardi (ottavo gol in cinque partite contro il Milan, una bestia nera) per i neroverdi. La Juventus batte 2-0 l’Atalanta con i gol di Dybala e Mandzukic. Pogba sbaglia un rigore. I bianconeri sembrano aver ingranato la marcia per risalire. La Sampdoria schianta 4-1 il Verona con le reti di Muriel, Zukanovic, Soriano ed Eder. Di Ionita il gol della bandiera per gli uomini di Mandorlini. L’Udinese supera 1-0 il Frosinone con il piazzato di Lodi. L’Empoli vince 2-0 sul Genoa (reti di Krunic e Zielinski) mentre il Bologna vince 2-1 a Modena col Carpi rimontando il gol di Letizia con le reti di Gastaldello e Masina. La Serie A torna il 27-28-29 ottobre con il turno infrasettimanale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru