• Sab. Lug 2nd, 2022

Speranza per Caserta: “Votiamo contro la mozione Donisi sul Macrico”

Comunicato stampa del movimento Speranza per Caserta

Nel prossimo Consiglio Comunale del 23 Febbraio si discuterà di una mozione presentata dal Consigliere di maggioranza Matteo Donisi riguardante l’avvio di una discussione pubblica e l’attivazione di un tavolo di concertazione sul tema Macrico.
Il Movimento Speranza per Caserta ritiene che aprire un tavolo di discussione pubblica dopo 20 anni in cui parliamo di Macrico è ridicolo: o si è favorevoli o contrari al Macrico F2 inedificabile, questa è solo l’ennesima strategia attendista e ininfluente. Ecco il “riformismo” del Partito Democratico casertano: aprire dei tavoli di discussione senza mettere come premessa di ogni ragionamento che all’interno del Macrico non si costruisce, bensì si recupera dove è possibile come indicato dalla destinazione urbanistica F2.
“Votiamo contro questa mozione, noi pronti con una mozione per classificare l’area F2 subito- aggiunge il Consigliere di Speranza per Caserta, Dino Fusco- occorre concretizzare una battaglia di oltre 20 anni: all’interno dell’area non possiamo permettere manovre edilizie e costruzioni inadatte al maggiore potenziale polmone verde che abbiamo in città”.
“Il nostro Movimento al governo della città avrebbe garantito il Macrico F2 il primo giorno di Consiglio Comunale- fa eco il Coordinatore di Speranza per Caserta, Danilo Giaquinto- non abbiamo interessi da difendere, non abbiamo progetti personali, ci contrapponiamo agli speculatori edilizi. Sono responsabili e potenziali colpevoli di ogni possibile futura speculazione edilizia all’interno dell’area. Sindaco e maggioranza cosa vi costa classificare l’area F2? Al Comune di Caserta in termini economici non costa nulla.”

Speranza per Caserta

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa