• Sab. Ott 23rd, 2021

Spidey in Civil War – apertura possibile da parte della Sony?

DiThomas Scalera

Ott 30, 2014

Spider-Man-300x173

Ieri è stata una giornata di grandi annunci alla Marvel. Ma nonostante l’eccitazione per l’annuncio di progetti interessanti come quello su Black Panther, c’è ancora un grande punto interrogativo che grava sulla continuità dei supereroi Marvel al cinema: l’assenza di Spider-Man. Con Captain America Civil War alle porte, e con Thanos che ha preso il suo posto sulla scena nell’epico film diviso in due parti Avengers Infinity War, dov’è il personaggio che, nonostante sia di proprietà della Sony, potrebbe (e secondo molti fan dovrebbe) tornare a casa Marvel per prendere il suo posto trai sui ‘colleghi’ supereroi?

Kevin Feige, l’uomo delle risposte in casa Marvel, ha risposto esattamente a questa domanda ieri, durante la presentazione della nuova serie di progetti. “Tutti quello che non è stato specificatamente annunciato oggi è una cosa falsa, oppure ancora incerta fino a che non verrà fuori.”

La risposta di Feige, come al solito, si lascia interpretare: considerato l’annuncio di Civil War, può darsi che Feige e la Marvel stiano ancora trattando per cercare di riportare Spidey a ‘casa’, oppure potrebbero in effetti realizzare il film senza l’Uomo Ragno, dando, come già detto, un ruolo predominante a Black Panther. Con tutti gli eroi, i supereroi, i mutanti (che però al cinema, per la Marvel, sono i ‘miracoli’), gli esseri umani, le creature geneticamente modificate, e ora gli Inumani, la Marvel ha davvero bisogno anche di Spider-Man?

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru