• Mar. Ott 19th, 2021

Da dieci settimane a lavoro per questa decisione

Da Bologna l’annuncio in videoconferenza

BOLOGNA. Il mondo dello sport riapre i battenti. A dare l’annuncio è stato il numero uno del CONI Giovanni Malagò, durante la videoconferenza organizzata con i dirigenti del Bologna Calcio e i ragazzi del settore giovanile. Malagò si è detto molto soddisfatto del risultato ottenuto, ricordando che lui e i suoi stretti collaboratori sono a lavoro ininterrottamente da dieci settimane. Un lavoro di squadra insomma, terminato con la presentazione al Governo di un documento report con più di 400 pagine. Il documento contiene le nuove linee guida applicative per la pratica di ogni singolo sport e tiene conto della sua diversità e specificità. La stesura del Report è avvenuta anche attraverso il coordinamento con il Politecnico di Torino, massima autorità per quanto riguarda le esigenze logistiche di ogni singola disciplina sportiva. Non da meno è stato il contributo della Federazione medico-sportiva, che ha svolto un duro lavoro di analisi e monitoraggio del fenomeno epidemiologico. Il Presidente del Coni, ha poi concluso affermando che la ripresa delle attività sportive, non va confusa con la ripresa delle competizioni, ma appare necessaria per ritornare alla normalità.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.