• Mar. Ott 19th, 2021

Europeo di calcio, imprese alle Olimpiadi (e Paralimpiadi), Volley femminile: che anno per lo sport italiano!

Già la vittoria dell’Europeo aveva reso l’estate straordinaria. Notti magiche inseguendo gol (e parate) ci hanno portato dopo 53 anni sul tetto d’Europa. Abbiamo sognato con la Nazionale di Mancini, bella e compatta. Ma quest’anno abbiamo voluto strafare: il 2021 sarà ricordato come un anno sportivo pieno di soddisfazioni e trionfi, alcuni entrati senza retorica nella storia dello sport. Ripercorriamoli brevemente.

Calcio

Nella finale di Euro 2020 giocata domenica 11 luglio a Wembley, l’Italia batte 4-3 l’Inghilterra ai calci di rigore. I padroni di casa partono meglio e vanno in vantaggio dopo soli due minuti. Inizio choc, le gambe tremano. Pian piano, però, gli azzurri reagiscono, cominciano a macinare gioco e arrivano al meritato pareggio con Bonucci (67′). Dopo i supplementari, dal dischetto decisiva la parata di Donnarumma su Saka. Secondo titolo europeo per l’Italia dopo quello del 1968. E inglesi con il fegato distrutto.

Olimpiadi

Le Olimpiadi di Tokyo si concludono con 40 medaglie per l’Italia. Superato il record assoluto di medaglie conquistate: meglio di Los Angeles 1932 e Roma 1960, quando eravamo arrivati a 36. Il bilancio finale è di 10 ori, 10 argenti e 20 bronzi. Decimo posto nel medagliere.

Dei 10 ori, ne abbiamo scelti tre:

Salto in alto

Gianmarco Tamberi vince la medaglia d’oro nel salto. Una gara senza errori fino a 2.37, proprio come Mutaz Essa Barshim. Entrambi falliscono i tre salti a 2.39 e decidono per la vittoria ex-aequo.

100m

Marcell Jacobs vince la finale dei 100 metri piani. Il 26enne, che era già il primo italiano di sempre a correre nell’atto conclusivo della disciplina nella storia dei Giochi, chiude addirittura in 9’’80. L’uomo più veloce del mondo è italiano.

Una domenica indimenticabile per lo sport italiano quella del 1 agosto. L’atletica azzurra nella storia con due medaglie d’oro in pochi minuti.

Staffetta 4×100

La staffetta 4×100 vince l’oro. Il quartetto composto da Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Fostine Desalu e Filippo Tortu si prende il successo con uno strepitoso 37”50, davanti alla Gran Bretagna e al Canada.

Paralimpiadi

69 medaglie italiane ottenute in questa edizione delle Paralimpiadi, il secondo miglior risultato di sempre. 14 ori, 29 argenti e 26 bronzi il bilancio complessivo.

Da segnalare soprattutto Ambra Sabatini, Martina Caironi e Monica Contrafatto che hanno vinto tutte e tre le medaglie del podio nella gara di atletica dei 100 metri femminili della categoria T63.

Volley femminile

L’Italia del volley femminile si laurea campione d’Europa per la terza volta nella storia. Le azzurre, guidate da una Egonu micidiale, battono in rimonta 24-26, 25-22, 25-19, 25-11 la Serbia a Belgrado nella finale disputata sabato 4 settembre.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna