• Gio. Ott 28th, 2021

Strage di randagi a Sarcioni, la solidarietà di Eleonara Marica di “Liberi di Volare Sempre”

DiThomas Scalera

Feb 17, 2017
Gli animali barbaramente uccisi a Sarcioni.

“Prima o dopo i criminali che hanno commesso la strage di Sarcioni in località Marzano Appio pagheranno. La legge deve scendere in campo, bisogna punire i colpevoli di questo massacro oggi il nostro cuore, è triste la nostra associazione “Liberi di Volare Sempre,” è piena di disperazione.” Eleonora Marica responsabile di “Liberi di Volare Sempre,” gruppo di animalisti casertano affiliato ad Aima Cive (Associazione Internazionale Mondo Animali) da sempre si batte in provincia di Caserta per la salvaguardia degli animali. Affida ai nostri canali di comunicazione la solidarietà verso gli animalisti che sono intervenuti per soccorrere gli animali avvelenati a Sarcioni di Marzano Appio.

“Qualcuno dovrà spiegare i motivi di questa strage, perché tanta crudeltà contro gli animali”, afferma la coordinatrice. La voce è un misto di rabbia e commozione. “Ci sentiamo distrutti quando dobbiamo commentare eventi drammatici come quello di Marzano Appio.” La Marica che parla a nome dell’associazione frena a stento lo sfogo. “Liberi di Volare Sempre” è affiliata ad Aima Cive da sempre, ribadisce la Marica che racconta poi l’impegno che l’associazione mette ogni giorno per la tutela degli animali, attraverso protocolli d’intesa con enti pubblici e privati, associazioni, forze di Polizia.

 Vedere quelle immagini attraverso il vostro giornale, la sensazione che proviamo oggi è rabbia. Esprimiamo la nostra solidarietà ai volontari della zona che lavorano per recuperare tutti gli animali, ed eliminare i segni dello sfregio. Bisogna subito reagire, dico a loro di avere subito la voglia di ripartire, anche perché nuovi trovatelli busseranno alle loro porte. Questi casi di crudeltà verso gli animali vanno puniti con il carcere. Ci sarà sempre qualcuno che condannerà la crudeltà fatta con l’avvelenamento a questi poveri animali, questi vigliacchi hanno reso l’immagine vergognosa di Marzano Appio in Italia, ma soprattutto vogliamo ricordare che queste azioni costituiscono un reato, ora il Governo deve applicare delle leggi severe per fermare queste stragi. Noi come “Liberi di Volare Sempre” ci siamo, ed esprimiamo ai volontari della zona tutta la nostra solidarietà, garantendo anche il massimo sostegno. Concludo evidenziando questo concetto importante che si rifa al lungimirante pensiero di Alphonse de Lamartine -Noi non abbiamo due cuori – uno per gli animali, l’altro per gli umani”. Nella crudeltà verso gli uni e gli altri, l’unica differenza è la vittima-.  Non dimenticatelo mai.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru