Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Strage familiare sfiorata ad Arienzo, carabinieri salvano la vita ad una donna di 50 anni

1 min read

ARIENZO. Strage sfiorata questo fine settimana nella  città di Arienzo.

I militari dell’arma dei carabinieri della Compagnia di Maddaloni hanno salvato la vita ad una donna di 50 anni che è stata minacciata con un coltello dalla figlia 21 enne.

La ragazza ha tentato di uccidere la madre durante una lite violenta. Per fortuna i  carabinieri sono sopraggiunti proprio nel momento in cui la figlia stava accoltellando la madre. La ragazza è stata quindi arrestata per essere poi condotta nel carcere di Pozzuoli,  ed il coltello è stato poi sequestrato dopo l’arresto della giovane, da parte delle  forze dell’ordine.

Arienzo. Elezioni amministrative, tre le liste in campo

Arienzo. Incidente stradale nella notte: tre feriti

Open