• Mar. Lug 16th, 2024

Successo per la “Notte Nazionale del Liceo Classico” al “Nifo”

Successo per la “Notte Nazionale del Liceo Classico” al “Nifo” di Sessa Aurunca

Ha suscitato grande affluenza di pubblico e innumerevoli apprezzamenti la “Notte Nazionale del Liceo Classico” presso il “Nifo” di Sessa Aurunca (CE). L’importante manifestazione, sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall’Associazione Italiana di Cultura Classica, in partenariato con RAI Cultura e RAI Scuola, si è svolta venerdì 05 maggio 2023, dalle ore 18:00, in contemporanea con altri 363 licei classici italiani e, per la prima volta, 9 licei stranieri. Nata nel 2015 da un’idea del Prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT) e ora Ricercatore di Filologia classica presso l’Università di Torino, la NNLC ha contribuito in maniera rilevante a focalizzare l’attenzione dei media e della gente comune su quello che è il fiore all’occhiello dell’istruzione italiana, giacché, con la sua complessità e versatilità, forma ancora le menti di tanti ragazzi, che vengono riconosciuti poi, anche a livello internazionale, come eccellenze. Il “Nifo”, giunto alla sua settima partecipazione, è stato uno dei primi Licei Classici della provincia di Caserta ad aderire all’iniziativa, nel 2017, per impulso del dinamico Dirigente Scolastico, Prof. Giovanni Battista Abbate, che la sostiene fortemente con il suo entusiasmo, e dal 2020 si pregia di essere membro, tramite la Prof.ssa Marina Gallucci, insegnante di Discipline letterarie, Latino e Greco, nonché referente e coordinatrice generale dell’evento per l’Istituto sin dalla prima partecipazione, del Comitato Tecnico-Scientifico della Notte in rappresentanza di tutti i Licei Classici della Campania. La NNLC è un modo alternativo e innovativo di fare scuola e di veicolare i contenuti, un puntare su una formazione di natura diversa che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. Anche quest’anno gli studenti del “Nifo” hanno potuto così mostrare che il significato del loro Liceo non si ferma allo studio delle lingue antiche, ma si completa mettendo in pratica ciò che la cultura classica insegna: l’importanza di far fruttare i propri talenti; e come in un firmamento i loro talenti hanno brillato durante tutta la manifestazione.

L’edizione 2023 della Notte del “Nifo” si è svolta con il patrocinio morale dell’amministrazione comunale di Sessa Aurunca e ha avuto come tema la “pace”, intesa non solo come condanna della guerra ma anche come valorizzazione del rapporto fra le generazioni, fra i giovani e le generazioni passate, nonché come invito all’accettazione e al rispetto della diversità all’interno del genere umano. La serata è stata inaugurata, come di consueto, dall’ingresso del “Corteo greco”, una sfilata di personaggi mitologici interpretati con accuratezza di dettagli da studenti delle varie classi sotto la regìa della Prof.ssa Marina Gallucci, che si avvale della stretta collaborazione della Dott.ssa Imma Mandara, costumista e scenografa, e dalla proiezione del video comune a tutti i licei aderenti. Subito dopo si è svolto un ricco itinerario culturale composto di attività nate dalla collaborazione di professori e studenti, le quali, accanto al convivium di pietanze romane, al tea corner e al buffet moderno allestiti per gli ospiti, tra cui autorità politiche e civili, hanno visto gli studenti declinare i valori culturali ed etici di cui il “Nifo” si fa promotore in molteplici forme: declamazioni di brani poetici in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, greca e latina, debate, drammatizzazioni, coreografie di danza, esecuzioni strumentali e vocali di brani musicali, rivisitazioni mitologiche, interviste, presentazione di esperienze formative e di progetti. L’evento è stato frutto di un lavoro corale perché, nel guidare gli studenti, vi hanno concorso sinergicamente i Professori di Discipline Letterarie (Giovanna Baldascino, Marina Gallucci, Adele Lasco, Carla Patrone, Mariarosaria Tartaglia), di Storia e Filosofia (Antonio Aniello, Laura Russo), di Lingua e cultura inglese (Cristina Di Pietro, Teresa Gagliardi), di Matematica e Fisica (Marco Di Maro, Concetta Petruccelli), di Scienze Naturali (Rita Vellone), di Religione Cattolica (Concetta Di Franco). La Notte Nazionale del “Nifo” si è conclusa, come nelle edizioni precedenti, con la lettura in lingua originale e la relativa traduzione d’autore in Italiano di un testo letterario greco inerente alla notte, scelto per i Licei aderenti dal Comitato Tecnico-Scientifico; quest’anno è stata la volta di un passo tratto dalle “Argonautiche” di Apollonio Rodio, poema epico sul mitico viaggio di Giasone e degli Argonauti per recuperare il Vello d’oro nella remota Colchide. Il brano, intitolato “La notte insonne di Medea”, è stato drammatizzato in maniera suggestiva da studenti della V A già interpreti di personaggi mitologici del corteo greco ed è stato accompagnato musicalmente con la chitarra dal Prof. Antonio Aniello. Si sono così abbassate le luci sulla splendida Notte del “Nifo”, i cui grandi protagonisti sono stati gli studenti, ansiosi di comunicare la loro gioia di studiare, di formarsi e di crescere in un Liceo bello e vivo come il Classico, che con la voce degli antichi li forgia quali cittadini del domani.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!