• Lun. Ago 8th, 2022

Superbonus 110%: una grande opportunità per i cittadini di Cancello ed Arnone

Una grande opportunità per i cittadini di Cancello ed Arnone, il superbonus 110%

«A partire da domani, martedì 22 marzo, presso il Comune sarà operativo uno sportello per fornire informazioni sulle modalità di progettazione ed esecuzione degli interventi sul patrimonio edilizio privato utilizzando il superbonus 110%, a costo zero.

Come già reso noto, a seguito di selezione pubblica il Comune di Cancello ed Arnone ha individuato un soggetto privato, la società S.T.A.T. s.r.l., che in qualità di concessionario potrà eseguire interventi sul patrimonio immobiliare pubblico e privato, a costo zero per il Comune (per il patrimonio pubblico) e per il privato (per gli immobili di proprietà privata), ricorrendo al superbonus 110% previsto dalla normativa vigente.

A tal fine, i cittadini titolari di immobili ricadenti nel “centro storico” del Comune di Cancello ed Arnone riceveranno apposita lettera di invito da parte della società concessionaria S.T.A.T. s.r.l., con la quale saranno comunicate le modalità per concordare la programmazione degli atti tecnici e amministrativi per la progettazione e la esecuzione degli interventi di miglioramento sismico ed efficientamento energetico, senza alcun onere a carico del privato cittadino.

Nella suddetta comunicazione sarà inoltre comunicato che gli interventi potranno essere progettati ed eseguiti anche da soggetti diversi dal concessionario S.T.A.T. s.r.l., scelti dal cittadino proprietario dell’immobile.

Lo sportello sarà operativo tutti i martedì e i giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:30 a partire da domani, martedì 22 marzo, e fornirà tutte le informazioni necessarie.

Attraverso questa iniziativa, l’Amministrazione comunale ha inteso promuovere la grandissima opportunità offerta dalla normativa vigente attraverso la previsione del cd. superbonus 110%, che consente di rendere più efficienti e più sicuri gli immobili esistenti, senza alcun onere a carico dei proprietari.

Si tratta di una opportunità che, se adeguatamente sfruttata, consentirà di elevare gli standards di sicurezza del nostro territorio (classificato come zona sismica), e di ridurre considerevolmente il dispendio di energia.

Seguiranno poi ulteriori aggiornamenti in ordine agli interventi che, con il ricorso ai medesimi strumenti, saranno eseguiti dal concessionario sul patrimonio immobiliare pubblico, senza alcun onere a carico del Comune».

Lo rende noto l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caputo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa