• Mer. Set 22nd, 2021

detenuti

  • Home
  • Napoli. Un premio internazionale per il garante dei detenuti Pietro Ioia

Napoli. Un premio internazionale per il garante dei detenuti Pietro Ioia

Un premio internazionale per il garante dei detenuti di Napoli Pietro Ioia

Santa Maria C.V. Librace continua a combattere per i diritti dei detenuti. Tutti i dettagli

Associato ottiene a titolo di risarcimento sconto di pena per condizioni disumane in carcere. Un uomo di origine siciliana , detenuto presso il carcere di S. Maria Capua Vetere per…

Corso di alfabetizzazione per detenuti stranieri nelle carceri campane. Il Garante Ciambriello sempre in prima linea.

Un Progetto del Garante Campano delle persone private della libertà personale e la Società Soluzioni Inverse S.r.l. Napoli. Si è appena conclusa sulla pagina Facebook del Dott. Samuele Ciambriello, garante…

Roma. Catturati i due evasi dal carcere di Rebibbia

Erano fuggiti il 3 giugno

Napoli. In carcere la sanificazione sarà opera dei detenuti

Luigi Castaldo, Vice Segretario Regionale del Sindacato di Polizia Penitenziaria OSAPP, rende nota l'iniziativa di recupero educativo promossa dalla Casa Circondariale di "Napoli-Poggioreale".

Carcere e coronavirus: da Secondigliano arriva una lettera

Dal carcere di Secondigliano arriva una lettera da parte dei detenuti perchè vivono una situazione di disagio e di problematica sanitaria

Napoli. Carcere di Poggioreale: incontro con il garante dei detenuti Pietro Ioia

Ioia rassicura: "C'è un dialogo tra i detenuti e la direzione del carcere di Poggioreale"

Coronavirus: decreto Cura Italia inefficace per i detenuti. La parola a Pietro Ioia

Il decreto Cura Italia non garantisce misure cautelative. Parla Pietro Ioia, garante dei detenuti del Comune di Napoli

Coronavirus, rivolta nelle carceri: morti sei detenuti

Proteste e tensioni nelle carceri italiane per la sospensione dei colloqui: 6 morti

Caserta. Presentato il programma per l’impiego dei detenuti nell’area industriale

Si parte con la formazione