Agro AversanoAversacampaniaCostume e SocietàNews

Casal di Principe. “Commozione e lacrime al funerale della mamma di Don Peppe Diana”: non ti dimenticheremo mai

Tantissimi i casalesi ieri ai funerali di Donna Iolanda, presenti le istituzioni dell’Agro-aversano

Mamma Iolanda Di Tella si è spenta ad 86 anni, ha lasciato una tristezza assoluta all’interno della città di Casale

CASAL DI PRINCIPE. Un vuoto di grande tristezza assoluta ha accompagnato ieri la città di Casal di Principe. Tantissimi sindaci dell’Agro-aversano ieri in città per accompagnare nel suo ultimo viaggio terreno Iolanda Di Tella 86 anni madre di Don Peppino Diana parroco anti-camorra ucciso a Casal di Principe.

In testa al corteo funebre il fratello e la sorella del sacerdote Emilio e Marisa, l’assessore Marisa Diana ed il sindaco della città di Casale Renato Natale. Presente anche il parroco anti-camorra di Casagiove Don Stefano Giaquinto. “Ha finalmente riabbracciato ha espresso il sindaco Natale il figlio, Don Peppe Diana. Lo ha raggiunto lasciando questa terra, e lasciando noi orfani del suo coraggio, della sua testimonianza di vita, del suo costante ricordo del caro figlio ucciso dalla camorra. Migliaia di giovani sono passati per la sua casa, in Corso Garibaldi a Casal di Principe, giovani provenienti da tutta Italia; i suoi scouts, e non solo, tanti giovani che oggi saranno privi del suo sguardo amorevole e del suo raccontare, nella lingua dei nostri avi, la sua storia di amore per il figlio. La voglio ricordare anche io, come in tanti in queste ore, mentre espone un foglio con sopra scritto semplicemente “grazie”, grazie alle migliaia di persone che sfilavano sotto il suo balcone, in uno degli anniversari della morte del figlio. Ma lo faccio per dire grazie noi a Lei, per averci dato un esempio di dignità, e di amore. Grazie mamma Iolanda, grazie per la tua vita, e porta al tuo Peppino il nostro grazie perchè con la sua vita ci ha aiutati a liberarci

É un dolore incommensurabile, indescrivibile, che porteremo con noi per tutta la vita. Donna Iolanda sarà sempre nei nostri cuori. É una forte cicatrice che durerà per sempre, ha così espresso l’assessore Marisa Diana »

La donna lascia un ricordo che nessun casalese potrà mai dimenticare, il prossimo anniversario di Don Peppe Diana sarà ancora un giorno più triste perché senza di lei nessuno dei casalesi non vedrà più quella donna dal balcone di casa sua sventolare al passaggio della manifestazione quel fazzoletto bianco che sanciva il ringraziamento assoluto per non aver mai dimenticato negli anni l’impegno umanitario di suo figlio Peppe …..

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.