CronacaNewsPagina Nazionale

Taranto. Pensionato picchiato a morte: condannati tre giovani

I tre ragazzi accusati di aver pestato a Manduria (Taranto) il pensionato Antonio Stano sono stati condannati

TARANTO. Il gup del Tribunale di Taranto ha condannato un 19enne e un 23enne a dieci anni di reclusione e un altro 23enne a otto anni e otto mesi. Sono accusati di aver partecipato al pestaggio a Manduria di Antonio Stano, il pensionato di 66 anni morto il 23 aprile del 2019. Per quanto riguarda il reato di tortura contestato ai tre imputati, attualmente agli arresti domiciliari, è caduta l’aggravante della sopraggiunta morte della vittima.

I tre giovani sono stati assolti inoltre dal reato di sequestro di persona. Il pubblico ministero Remo Epifani aveva chiesto per tutti la condanna a 20 anni di carcere. A vario titolo erano contestati anche i reati di lesioni personali, percosse, molestie, furto e violazione di domicilio.

Per 13 minorenni in altri procedimenti era già stato concesso il beneficio della messa alla prova con la sospensione del processo. Stano, stando a quanto emerso dalle indagini, fu sottoposto a ogni genere di angheria da più gruppi di giovani che poi postavano i video sulle chat di WhatsApp.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.