• Gio. Ott 28th, 2021

TEANO: Antonio e Andrea Paolella campioni regionali di caccia sportiva con i cani Zume e Ghira

DiThomas Scalera

Giu 14, 2014

La città di Teano ha scritto due nomi nuovi, nel proprio albo delle eccellenze: Antonio e Andrea Paolella, rispettivamente padre e figlio uniti da una forte passione per la caccia, nella giornata di ieri, hanno condotto alla vittoria due loro amici a quattro zampe, Zum e Ghira, proclamati campioni regionali di gara su quaglie liberate, aggiudicandosi i primi due scalini del podio. La gara, giocata fino all’ultimo secondo, è stata disputata in tre giornate diverse e ha messo in sfida più di centoventi partecipanti proveniente da ogni angolo della regione. Ieri mattina, nel comune abruzzese di Introdacqua, si è tenuta l’attesissima finale nella quale Zum e Ghira, due splendidi setter inglesi, guidati dall’abile maestria e dall’esperienza di Andrea Paolella, hanno dimostrato di essere i migliori nella gara di caccia a quaglie. Ghira, affiancata sul secondo scalino del podio da Zum, proclamato lo scorso marzo campione italiano di caccia al fagiano, si è aggiudicata a pieni voti il titolo di campione assoluto di caccia a quaglie. “È stata una sorpresa per tutti e l’emozione è stata indescrivibile”, spiega il conduttore Andrea Paolella; “abbiamo puntato tutte le nostre energie e le nostre speranze per vincere questa gara, ma il merito va tutto a Ghira e a Zum che, ancora una volta, ci hanno riempito di gioia e di orgoglio”.

premio caccia teano

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru